Fiorentina-Inter finisce 3-3, rocambolesco pari al Franchi, decide il VAR al 101esimo.

Un discutissimo calcio di rigore assegnato con il VAR per presunto fallo di braccio di D’Ambrosio, permette a Veretout di realizzare al 90’+11′ il gol del pareggio al Franchi tra Fiorentina-Inter, posticipo della 25a giornata di Serie A. Spalletti: “Arbitro senza spessore. Era petto: l’abbiamo visto tutti”. L’Inter sale a 47 punti in classifica, a +2 sul Milan e +3 sulla Roma, attualmente quinta, mentre la Fiorentina raggiunge la Sampdoria a quota 36 .

Una partita clamorosa al Franchi: match ricco di emozioni e colpi di scena!

La squadra di Pioli sblocca il risultato dopo soli 16 secondi con l’autorete di de Vrij su tiro di Simeone. Immediatamente arriva il pareggio nerazzurro con l’ex Vecino (6′). Politano al 40′ completa la rimonta e Perisic sigla il tris al 52′ dopo un rigore assegnato dal VAR. Al 74′ accorcia il colombiano Muriel infilando nell’angolo una straordinaria punizione. All’ultimo minuto di recupero arriva l’altro penalty con il VAR che fa discutere per fallo di mano di D’Ambrosio e Veretout al 101′ non sbaglia dal dischetto.

Il rigore all’ultimo minuto non c’era?

Il commento di Samir Handanovic: “Tutti abbiamo visto che c’era prima fallo su D’Ambrosio e che poi non era rigore, non c’è bisogno di parlarne perché si vede tutto troppo bene”.

Gagliardini a fine partita mostra all’arbitro Abisso il cellulare con le immagini del tocco di D’Ambrosio per dimostrargli che non era rigore!

Il tabellino di Fiorentina-Inter 3-3.

Marcatori gol: 1′ autogol de Vrij (F), 6′ Vecino (I), 40′ Politano (I), 52′ rigore di Perisic (I), 74′ Muriel (F), 101′ rigore di Veretout (F).

Fiorentina (4-3-3): Lafont; Laurini (79′ Dabo), Ceccherini, Vitor Hugo, Biraghi; Benassi (58′ Pjaca), Edimilson, Veretout; Chiesa, Simeone (58′ Muriel), Gerson. Allenatore Pioli.

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, de Vrij, Skriniar, Dalbert (62′ Asamoah); Vecino, Brozovic; Politano (77′ Candreva), Nainggolan (89′ Borja Valero), Perisic; Lautaro Martinez.

Allenatore Spalletti.

Ammoniti: 57′ Nainggolan (I), 64′ Skriniar (I), 71′ Politano (I), 87′ Lafont (F), 89′ Brozovic (I).


Fiorentina Inter Streaming Rojadirecta e Diretta TV.

DIRETTA TV CALCIO STREAMING – La 25a giornata di Serie A vede in programma oggi Fiorentina Inter (evento televisivo in diretta tv e in streaming online via webcast). Fiorentina ed Inter scendono in campo nel posticipo domenicale delle ore 20:30 della 25esima giornata di campionato di Serie A. I viola vengono dalla larga vittoria di Ferrara, 1-4 sul campo della SPAL e grazie ai risultati positivi delle ultime settimane si sono riavvicinati al gruppo che lotta per la conquista di un posizionamento europeo. Saldamente terzi in classifica i nerazzurri, che domenica scorsa hanno avuto la meglio sulla Sampdoria a San Siro e puntano a tenere a distanza di sicurezza le squadre inseguitrici.

Poche variazioni nella Fiorentina rispetto all’undici che ha ben figurato e vinto contro la Spal. Senza Pezzella, Milenkovic al centro della difesa vicino a Victor Hugo con a destra Lurini. Davanti Simeone ancora in panchina: gli viene preferito Gerson che agirà con Chiesa alle spalle di Muriel. Dopo il mini-turnover in Europa League, Spalletti si affida ai titolarissimi. Dentro quindi D’Ambrosio e De Vrij in difesa, ma anche Politano al posto di Candreva. Sempre fuori Icardi e Keita.

Dove vedere Fiorentina Inter in Diretta TV Streaming Oggi senza Rojadirecta.

La partita di calcio Fiorentina Inter in diretta tv è sui canali digitali di Sky Sport Uno, Sky Sport Serie A e Sky Sport (Canale 251 Satellite), con inizio collegamenti a partire dalle ore 20:15 di oggi, domenica 24 febbraio 2019.

Fiorentina Inter streaming è disponibile su SkyGo che viene offerto gratis per il primo mese ai suoi abbonati. Fischio d’inizio dell’arbitro Massimi programmato per le ore 20:30 di oggi.