Fallita Melegatti del Pandoro, panettoni, colombe pasquali, torte e croissant

VERONA – La storica marca Melegatti è stata dichiarata fallita dal tribunale di Verona. Il fallimento della Melegattie della controllata Nuova Marelli (di San Martino Buon Albergo, in provincia di Verona), è giunto dal tribunale dopo un debito del gruppo che ammontava a circa 50 milioni di euro.

A nulla è servito l’appello dei lavoratori della Melegatti (350 tra dipendenti e stagionali) fatto con un’inserzione a pagamento sul quotidiano L’Arena. Chiedevano diseparare il giudizio del tribunale sulle responsabilità degli amministratori da quella delle famiglie.

Il fondo americano DE Shaw & C aveva presentato un piano di salvataggio con 20 milioni di investimenti.

L’azienda dolciaria italiana con sede a San Giovanni Lupatoto era specializzata nella produzione di pandoro, dolce ideato dal fondatore stesso dell’azienda Domenico Melegatti il quale nel 1894 depositò il brevetto, panettoni, colombe pasquali, torte e croissant.

Il tweet della verità