EURO 2012 – La nazionale di calcio allenata da Prandelli sembra non trovare pace. Dopo le polemiche legate alla nuova ondata dello scandalo nel campionato italiano di calcio e delle ultime tre sconfitte in amichevole, l’Italia deve fare adesso i conti anche con gli infortuni.

Il difensore della Juventus Barzagli ha accusato uno stiramento di primo grado al polpaccio sinistro dopo la partita (persa) contro la Russia, rischiando adesso di dover saltare gli Europei in quanto si parla di 15-20 giorni di recupero. Rannocchia intanto si prepara per un eventuale utilizzo.

Anche l’attaccante Mario Balotelli è stato costretto a lasciare in anticipo l’allenamento della nazionale ieri a causa di un fastidio muscolare al quadricipite della gamba destra. Un problema di lieve entità che sembra non lo escluda dall’esordio contro gli spagnoli (campioni in carica e del mondo). Almeno ce lo auguriamo visto il periodo nero che perseguita la nazionale di calcio italiana.