RIMBORSO IMU 2012 – L’idea di Silvio Berlusconi di inviare ai cittadini italiani la lettera “Avviso importante Rimborso IMU 2012” non è stata apprezzata da tutti. Propaganda elettorale ai limiti del lecito, per alcuni, illecita, per altri, e solo per pochi “idea geniale”.

Fatto è che oggi, a ridosso dell’appuntamento con i seggi elettorali per le Elezioni Politiche 2013, di domenica 24 febbraio e lunedì 25, la lettera pensata dal Cavaliere per indurre gli italiani in dubbio su chi votare a votare PDL ha provocato la presentazione di un esposto alla Procura di Roma. A presentare l’esposto, Gianfranco Mascia, (Rivoluzione Civile, di Ingroia), candidato al Consiglio regionale del Lazio per le imminenti Elezioni Politiche 2013.

Oggetto dell’esposto, non solo la lettera sul rimborso IMU con la firma di Silvio Berlusconi e la veste grafica che la fa confondere con una vera comunicazione dell’Ufficio delle Entrate, ma anche la scritta sui manifesti elettorali: “Per ottenere il rimborso dell’IMU 2012 devi votare il PDL”.

Di fatto alcuni cittadini sono stati tratti in inganno al punto di essersi presentati agli uffici competenti, alle Poste e ai CAF per ottenere ulteriori informazioni sul rimborso dell’IMU e sulla modulistica da presentare per ottenerlo.

Alla Procura di Roma si chiede ora di valutare l’eventuale sussistenza di profili penali, mentre si parla anche di violazione della privacy per quanto concerne i dati dei destinatari della lettera di Berlusconi che preannuncia il rimborso dell’IMU.