Dorian provoca allarme in Florida, impatto categoria 4 con Marea Reale.

L’uragano Dorian sta guadagnando forza e potrebbe essere una tempesta di categoria 4 quando toccherà la costa atlantica della Florida durante il fine settimana. Ma c’è un altro fenomeno climatico che potrebbe contribuire al potere distruttivo di Dorian.

Venerdì è iniziata la “marea reale” in Florida, un termine che si riferisce alle maree più alte in un dato periodo. Queste alte maree seguono un ciclo. Dopotutto, le maree sono causate dalla Luna e seguono uno schema prevedibile. La “marea reale” (in inglese King Tide), a volte chiamata “marea primaverile”, di solito appare in primavera e in autunno.

Tuttavia, quest’ultimo round della marea reale in Florida sarà rafforzato da un pericoloso allineamento di fattori. Primo, la Luna sarà particolarmente vicina alla Terra, un evento chiamato “perigeo” (ricorda, la Luna gira intorno alla Terra in un modello ellittico, quindi la sua distanza non è sempre la stessa). Secondo, le maree autunnali in Florida sono generalmente le più alte dell’anno perché l’acqua è nel suo punto più caldo.

“Il sole ha riscaldato l’oceano per tutta l’estate ai tropici e l’oceano si espande letteralmente”, afferma il meteorologo della CNN Brandon Miller.

Dorian, una pericolosa tempesta perfetta

Tutte queste cose si combineranno per creare un enorme evento di alta marea e, con l’approccio di Dorian, la situazione potrebbe diventare seriamente pericolosa.

“L’uragano si nutrirà di quest’acqua calda e diventerà più forte, quindi i venti spingeranno tutta l’acqua, aumenteranno i livelli dell’acqua e li spingeranno verso la costa”, afferma Miller.

In altre parole, i due eventi si alimenteranno a vicenda, probabilmente contribuendo a un’ondata di tempesta significativamente più pericolosa.

“Il fatto che questa tempesta colpisca durante alcune delle più alte maree dell’anno è molto preoccupante“, afferma Miller. “La marea attuale che aggiunge un paio di piedi all’altezza dell’acqua è quasi come se la tempesta fosse di una categoria più alta in scala”.

Abbiamo già appreso che non possiamo controllare il clima e mentre proviamo a sensazionalizzare il possibile impatto di Dorian non sarà di aiuto. E’ importante sapere esattamente cosa devono affrontare quelli che si trovano sul percorso di Dorian: stare nell’entroterra più profondo e alla massima altitudine possibile.

Quando tutto è stato detto e fatto, è meglio che le persone interessate ascoltino le autorità meteorologiche nazionali e locali e, se necessario, lascino l’area.

Dorian, Trump firma stato di emergenza in Florida

Il presidente Usa Donald Trump approva la dichiarazione di emergenza per la Florida in vista dell’arrivo dell’uragano Dorian su cui

dovrebbe abbattersi nei prossimi giorni. Firmando il decreto, Trump apre la strada agli aiuti del Dipartimento per la sicurezza nazionale e della Fema, la protezione civile americana, prima ancora che l’uragano tocchi terra. La firma arriva dopo che il governatore della Florida (USA), Ron DeSantis, aveva dichiarato, l’altro giorno, lo stato di emergenza prima dell’arrivo dell’uragano sulla costa di questo stato.

Spettacolare: l’uragano Dorian visto dalla Stazione Spaziale