TOUR de France: Oggi Tappa 29 crono Marsiglia, analisi planimetria percorso, Diretta TV Video Streaming Rai

DIRETTA TOUR CICLISMO – Si corre oggi la 20esima e penultima tappa del Tour de France 2017, la cronometro individuale Marsiglia-Marsiglia di 22,5 Km. La classifica attuale: Chris Froome (Sky) in maglia gialla, seguito nell’ordine dal francese Romain Bardet (AG2R La Mondiale) a 23″, dal colombiano Rigoberto Uran (Cannondale Drapac) a 29″, dallo spagnolo Mikel Landa (Sky) a 1’36”, e dal sardo Fabio Aru (Astana) a 1’55”.

Si snoda tra le strade di Marsiglia la cronometro finale dell’edizione 2017 del Tour de France, ultima possibilità per gli uomini di classifica di guadagnare posizioni. Il percorso sarà di 22,5 km, con partenza e arrivo posti allo stadio Velodrome, mentre l’unico rilievo altimetrico porterà alla splendida cattedrale di Notre Dame de la Garde, punto più alto della città. E’ la prima volta che Marsiglia ospita una cronometro individuale al Tour e chissà che non possa rivelarsi decisiva.

Mappa / Percorso tappa 20 Tour de France 2017 di ciclismo

Altimetria 20a tappa Tour de France 2017 di ciclismo

DIRETTA Tour de France 2017 20a tappa, dove vederla in tv e streaming gratis

Potete vedere il Tour de France 2017 attraverso la grande copertura televisiva di Rai ed Eurosport. La diretta tv di questa 18a tappa, la cronometro individuale Marsiglia-Marsiglia di 22,5 Km, in diretta tv sui canali di Rai 3 (in chiaro), quelli di Rai Sport, quelli del digitale terrestre di Rai Sport DTT e quelli di Eurosport.

Se non avete un televisore potete seguire la 20a tappa del Tour de France 2017 di oggi sabato 22 luglio in diretta video streaming live gratis sul sito Internet ufficiale di Rai Play (

link) e a pagamento su Eurosport Player. Ricordiamo che Rojadirecta (raccoglitore internet di web links) è illegale in italia (info qui).

Chi ha vinto la tappa di ieri?

Boasson Hagen ha vinto, in solitaria, la tappa 19 del Tour de France, la Embrun-Salon de Provence, di 222,5 chilometri. Il norvegese della Dimension Data, al terzo successo in carriera al Tour, ha preceduto sul traguardo odierno il tedesco Nikias Arndt (Sunweb) staccato di pochi secondi. Da segnalare la quarta posizione del toscano Daniele Bennati (Movistar). Tutti appaiati all’arrivo i big della corsa, giunti con circa dodici minuti di ritardo rispetto a Boasson Hagen.