Dal 2018 la Champions League in diretta streaming gratis sulla Rai, ma non tutte le partite

La diretta streaming della migliore partita delle italiane in Champions League torna sulla Rai dopo tanti anni. La massima competizione europea di calcio per club tornerà in chiaro nei canali del Servizio pubblico a partire dalla prossima stagione. Sarà perchè nel 2018 l’Italia avrà ben quattro squadre in Champions League, sta di fatto che Sky ha ceduto un po’ di spazio con la Rai trovando un accordo che farà sicuramente felici i milioni di italiani che non usano Sky e che erano abituati a cercale la diretta streaming della partita con altri mezzi, magari pure non legali come Rojadirecta.

Nello specifico l’accordo siglato con Sky Italia concede alla Rai i diritti in esclusiva in chiaro degli incontri della prossima edizione della Champions per la trasmissione in prima serata della miglior partita con una squadra italiana del turno del mercoledì.

Nel pacchetto Sky-Rai sono incluse anche le due semifinali e la grande finale, oltre alla sfida per la Supercoppa europea che si gioca in agosto. La Rai torna, quindi, e in qualche modo, protagonista dopo sei anni dall’ultima partita Champions trasmessa. L’ultima partita trasmessa in diretta Rai fu infatti la finale 2012 tra Chelsea e Bayern Monaco.

Viale Mazzini ha inoltre raggiunto un accordo con l’Uefa per l’esclusiva assoluta (free e pay) di tutti gli incontri della Nazionale italiana di calcio per i prossimi due cicli di qualificazioni per gli Europei 2020 e i Mondiali 2022, della Nations League (il nuovo torneo europeo per squadre nazionali) e di tutte le amichevoli internazionali.

Le avversarie dell’Italia nella Nations League saranno Portogallo e Polonia. La nuova competizione per nazionali in stile Champions prenderà il via il 6 settembre 2018 con 55 selezioni divise in 4 leghe con gara di andata e ritorno. Le vincitrici dei quattro gironi della massima serie si sfideranno per il titolo dal 5 al 9 giugno 2019.