GP Singapore F1 2018: Trionfa Hamilton davanti a Verstappen e Vettel.

Lewis Hamilton ha vinto il GP di Singapore di Formula 1 allungando in classifica piloti. Al secondo posto Verstappen e al terzo la Ferrari di Vettel. Il tedesco dopo il pasticcio delle gomme nelle qualifiche, si ripete anche in corsa scegliendo un cambio gomme diverso da Hamilton, preferendo al pit stop quelle più morbide. Gara monotona, senza sorpassi in testa. Il campione del mondo centra il 69°successo in carriera (7° stagionale) che gli permette di allungare in classifica su Vettel (+40 punti).

***

Gran Premio Singapore Streaming Gratis Formula 1 2018. Sarà Lewis Hamilton con la sua Mercedes a partire in pole position (settima stagionale) nel Gran Premio di Singapore di Formula 1, 15esimo appuntamento del Mondiale 2018. In seconda posizione sulla griglia di partenza Max Verstappen con la Red Bull.

In seconda fila la Ferrari di Sebastian Vettel. 5° Kimi Raikkonen. Tra le due Ferrari, al quarto posto, si è piazzato Bottas (Mercedes). Scopriamo insieme le ultime notizie e dove vedere la partenza gara delle 14:10 (ora italiana) di domenica 16 settembre in diretta streaming.

***

Formula 1 2018 Gran Premio Singapore Streaming Gratis Sky Go oggi qualifiche. L’autodromo di Marina Bay è lo scenario del Gran Premio di Singapore di Formula 1, 15esimo appuntamento del Mondiale 2018. Scopriamo insieme le ultime notizie e dove vederlo in diretta streaming.

Si disputerà la 11a edizione del GP di Singapore, gare tutte disputate sul circuito cittadino ”Singapore Street circuit”, presente in calendario dal 2008. Si corre in orario notturno per favorire il pubblico televisivo europeo.

Questa la classifica piloti aggiornata. Lewis Hamilton su Mercedes (tre vittorie e due secondi posti nelle ultime 5 gare) è in testa con 256 punti. Sebastian Vettel (Ferrari) segue al secondo posto con 226. Kimi Raikkonen (alla sua ultima stagione con la Rossa Ferrari) è terzo con 164 punti, incalzato da Valtteri Bottas (Mercedes) quarto con 159 punti.

GP Singapore F1 2018: guida orari diretta tv e streaming live.

Ore 12:00 di oggi sabato 15 settembre 2018 appuntamento con le Prove Libere 3. Alle ore 15:00 appuntamento con le qualifiche per decidere pole position e griglia di partenza.

 Ben 7 volte su 10 il GP di Singapore è stato vinto chi è scattato dalla pole, l’ultima nel 2016 con Rosberg. Domenica 16 settembre appuntamento alle ore 14:10 con la partenza gara del GP di Singapore.

Partenza gara GP di Singapore dal circuito di Marina Bay di Formula 1 in diretta tv sul canale digitale di Sky Sport F1 HD (in alta definizione), canale 207. Ricordiamo che con Sky tutti i GP di Formula 1 sono anche in 4K HDR, grazie a Sky Q, per vivere il Mondiale con immagini ancora più definite e garantire la migliore qualità di visione in assoluto.

Dove vedere il GP Singapore Formula 1 in streaming gratis senza usare Rojadirecta.

Potrete guardare la gara ufficiale del Gran Premio di Singapore 2018 in streaming gratis (per gli abbonati) con l’app SkyGo per tablet, smartphone e pc. Streaming web per tutti a pagamento con Now TV. Ai lettori che ci chiedono perchè non si vede Rojadirecta in Italia ricordiamo che il sito è stato oscurato perchè dichiarato illegale dal tribunale.

La Ferrari di Raikkonen comanda le FP2 davanti a Hamilton, Vettel sbatte contro il muro e chiude nono.

Kimi Raikkonen al termine della seconda sessione di prove libere del Gp di Singapore (quelle del venerdì) è risultato il più veloce di tutti. ”Oggi tutto è filato liscio. Durante la prima sessione abbiamo controllato diverse cose e fatto alcune modifiche. Nel secondo turno di prove tutto sembrava funzionare. E’ stato un venerdì normale, ma ovviamente questa pista è diversa da molte altre e la seconda sessione si svolge in condizioni differenti rispetto alla prima […]”.

“Gli pneumatici si sono comportati bene come ci aspettavamo. Le Hypersoft senza dubbio permettono la migliore aderenza in assoluto, per cui sono molto utili qui, almeno per pochi giri. Ovviamente non durano come le altre mescole, ma ne siamo consapevoli”.

Ho provato due fondi diversi. Non c’è una differenza enorme fra l’uno e l’altro, ma non useremmo qualcosa se non pensassimo che vada meglio. Adesso continueremo a fare il nostro lavoro e vedremo come andrà domani. Di certo saremo tutti molto vicini”.