Diretta GIRO: la Maglia Rosa Egan Bernal domina a Cortina

DIRETTA GIROLa maglia rosa Egan Bernal vince da dominatore la 16a tappa arrivando in solitaria a Cortina e aumenta il vantaggio nella generale.

Bernal aveva attaccato quando mancavano 22 km al traguardo, transitando per primo sul Passo Giau, nuova Cima Coppi del Giro dopo l’accorciamento della tappa deciso questa mattina e che aveva visto la rimozione del Passo Fedaia e del Passo Pordoi (vecchia Cima Coppi).

Dopo il via erano andati all’attacco 24 corridori tra cui anche Vincenzo Nibali, Joao Almeida e Davide Formolo, poi ripresi uno alla volta sulle rampe del Passo Giau.

Romain Bardet e Damiano Caruso hanno completato il podio di giornata. L’italiano del team Bahrain Victorious sale al secondo posto in classifica con un ritardo di 2’24’’ dal colombiano, seguono Hugh Carthy a 3’40”, Aleksandr Vlasov a 4’18” e Simon Yates a 4’20”.

Domani il Giro d’Italia osserva il secondo e ultimo giorno di riposo: si riprende mercoledì 26 maggio con la tappa n° 17, la Canazei-Sega di Ala di 193 km..


Rojadirecta Diretta GIRO d'Italia 16a Tappone Dolomitico Oggi: Arrivo Cortina d'Ampezzo su Rai TV Streaming Gratis | Ciclismo.

Diretta Giro d’Italia 2021 streaming gratis tv. Si corre oggi lunedì 24 maggio la 16a tappa della 104esima edizione della Corsa Rosa: partenza Sacile, arrivo Cortina d’Ampezzo. Per un totale di 212 Km di una frazione che sarà trasmessa in diretta streaming Rai.

Tappone dolomitico con oltre 5500 m di dislivello. Si affronta la lunga salita della Crosetta appena dopo il via per attraversare l’Altopiano del Cansiglio. È impegnativa per conformazione e pendenze la discesa verso il Lago di Santa Croce che precede una breve risalita sulle pendici del Nevegal per giungere quindi a Belluno. Si risale quindi la valle del Cordevole attraversando Agordo fino a Alleghe e Caprile dove inizia il Passo Fedaia (si percorre la statale) che dopo Malga Ciapela presenta circa 5 km sempre oltre il 12% con punte a circa 2 km dalla vetta del 18% (Capanna Bill). Discesa fino a Canazei per scalare il Passo Pordoi (Cima Coppi) con pendenze costantemente attorno al 6% per tutti i suoi 12 km. Discesa veloce su Arabba e giunti a Selva di Cadore si affronta il Passo Giau con i suoi 10 km praticamente al 10%. Discesa veloce su Cortina per giungere all’arrivo.

Ultimi chilometri > A circa 5 km dall’arrivo ci si immette nella statale 48 (Strada della Dolomiti) dove la pendenza diminuisce fino a giungere all’abitato circa a 1500 m dall’arrivo. Superato il ponte sul Boite la strada riprende a salire con pendenze dolci (5%). Da segnalare una serie di curve fino ai 300 m dall’arrivo dove ci si immette con una curva a sinistra nel rettilineo finale in pavé.

Altimetria della tappa di oggi Sacile-Cortina d’Ampezzo

Altimetria della tappa 16 Sacile-Cortina d'Ampezzo

Chi ha vinto la 15a Tappa del Giro d’Italia corsa ieri

Il belga Victor Campenaerts fa sua la 15esima tappa del Giro d’Italia battendo sul traguardo di Gorizia l’olandese Riesebeek.

Sotto la pioggia battente si sono giocati la vittoria due protagonisti della fuga di giornata, che comprendeva altri 13 corridori. A 7″ il tedesco Arndt brucia Simone Consonni. Il colombiano Egan Bernal (Ineos Grenadiers) sempre in Maglia Rosa: al secondo posto in classifica generale c’è Simon Yates (Team BikeExchange) a 1’33”.

Il vincitore di tappa Victor Campenaerts:

“Il finale è stato pazzesco ma l’inizio della tappa è stato più importante. Avevamo già un’atmosfera fantastica in squadra con due vittorie ma volevamo a fare ancora qualcosa di bello in questo Giro. Allora siamo andati in fuga, eravamo tre compagni di squadra e sentivo grande fiducia su di me. Tre vittorie sono davvero tante […] Non è solo la mia vittoria ma di tutta la squadra e spero che aiuterà ad attrarre un nuovo sponsor. Ci serve per sopravvivere per l’anno prossimo e per continuare a correre per una causa speciale: contribuire a una vita migliore grazie alle biciclette”.

La Maglia Rosa Egan Bernal:

“Penso che sia stata una giornata abbastanza facile per noi. Nel finale c’era vento e anche pioggia ma è andato tutto bene. Sono rimasto concentrato. Domani sarà sicuramente una tappa decisiva. Ho sentito che farà freddo quindi userò i guanti e tutti gli indumenti necessari per essere pronto per la battaglia in montagna. Sarà una tappa lunga e un’altra dura frazione per i miei compagni ma siamo pronti, anche mentalmente”.

LIVE! Dove vedere la Tappa di oggi del Giro d’Italia Streaming Video e Diretta TV

Il tappone dolomitico di oggi lunedì 24 maggio 2021, la frazione 16 del Giro, la Sacile-Cortina d’Ampezzo di 212 km, in diretta live in chiaro e in tempo reale grazie al servizio online offerto da Rai.

Diretta GIRO d’Italia 2021 Streaming Rojdairecta Rai TV Ciclismo

Partenza gara trasmessa in diretta televisiva su Rai 2 ed Eurosport. Tutta la copertura Rai del Giro d’Italia si potrà vedere in diretta streaming da pc, tablet e smartphone, con l’applicazione Rai Play (link www.raiplay.it). Per chi è abbonato a Eurosport Player, la piattaforma online del canale, sarà possibile seguire le tappe del Giro d’Italia 2021 anche in streaming da pc, tablet e smartphone.