DARK Fine del Mondo: Apocalisse del 27 giugno 2020.

Ciò che la serie DARK non si aspettava è che il suo modo di suonare con le linee temporali fosse così impattante da segnare la data della sua particolare Apocalisse. Il fandom ha fatto eco in questi giorni che la serie aveva segnato la fine del mondo per giugno 2020. La pandemia che stiamo vivendo è scoppiata alla fine di dicembre 2019 nella città cinese di Wuhan e da allora sono emersi tutti i tipi di teorie della cospirazione.

Si è parlato anche di serie che hanno predetto la pandemia, come The Simpsons. Bene, questa settimana è emersa su Twitter un’ultima ipotesi relativa a una serie di Netflix: «Dark».

Nel primo episodio della seconda stagione vediamo Jonas Kahnwald sulla schiena con una frase: “Sono uno dei pochi sopravvissuti dell’apocalisse del 27 giugno 2020“. I fan della serie hanno iniziato a commentare questo sui social network e non hanno esitato ad associarlo al coronavirus che ci affligge in questi giorni. Nella serie però l’apocalisse è arrivata a seguito di un incidente nucleare, non di un virus. Tuttavia, è una coincidenza molto curiosa e che ha generato tutti i tipi di reazioni su Twitter.

Mentre alcuni utenti ritengono che la serie Netflix sia qualcosa che non dovrebbe avere alcuna importanza poiché è una semplice coincidenza, ci sono altri che sottolineano che

siamo in un anno bisestile e che ha sempre portato sfortuna e disgrazie. Nonostante la situazione globale, i produttori di Dark sono riusciti a finire di registrare la serie prima che il virus si diffondesse in tutto il mondo e la sua ultima stagione sarà presentata in anteprima quest’anno.

Profezia Issac Newton: la fine del mondo nel 2020

Isaac Newton, basato sulle previsioni di “San Giovanni il Divino”, ha predetto che nel 2020 il mondo sarebbe finito. Ovviamente, se guardiamo indietro, ci rendiamo conto che siamo sopravvissuti a dozzine di presunte apocalissi nel corso della storia.

Ricordiamo come la presunta caduta di un asteroide gigante avrebbe posto fine alla vita sulla Terra nel 2008 o come, secondo l’interpretazione di Nostradamus, la fine del mondo sarebbe arrivata nel 2018 a causa di una guerra nucleare.