Courteney Cox rinuncia ai trattamenti estetici anti-età.

La star di “Friends” si è pentita dei continui ritocchi? Sembra di sì! Si è stancata di guardarsi allo specchio e non riconoscersi più. Courteney Cox rinuncia a continuare a eseguire trattamenti estetici per sembrare più giovane. Afferma che è stato un processo difficile ma si è stancata di guardarsi allo specchio e non riconoscersi.

L’attrice ha dichiarato in un’intervista alla rivista People:

“Direi che è qualcosa di normale e abbastanza comune, una fase che devi affrontare quando si invecchia, specialmente a Hollywood.

Devi accettare che stai invecchiando, e questo è qualcosa che ho trovato difficile da assimilare. Ho cercato di stare al passo con il passare del tempo, ma in un modo che era solo manutenzione. Non mi sono reso conto fino a quando un giorno ho fatto un passo indietro e mi sono detta: merda, questa non mi assomiglia“.

Trattamento anti-invecchiamento che uccide le cellule vecchie.

Courteney ha attraversato un processo in cui ha dovuto riconoscere e apprezzare ciò che aveva vissuto, e infine accettare che a 54 anni ha ancora molto da fare e come usare le sue energie:

“Ci sono ancora cose di cui non sono contenta, ma ora lavoro su di loro per accettarle e cambiarle se posso. E penso di aver raggiunto il punto in cui è facile per me sentirmi a mio agio con chi sono, con la persona che sono diventata e con cui aspiro ad essere”.