Come incontrare la persona ideale nel Metaverso

Ti sei mai installato un’app di appuntamenti? Beh sì, sono diventate il mezzo più utilizzato dalle persone per flirtare, con l’obiettivo di trovare qualcuno con personalità e tratti che soddisfino le loro preferenze. Nel prossimo futuro, però, è probabile che la dinamica dell’incontro con persone con l’intenzione di flirtare sarà svolta nel metaverso.

Da quando Meta ha annunciato la sua proposta di offrire ai propri utenti l’opportunità di interagire in uno scenario completamente basato sul metaverso, molte aziende hanno iniziato a vedere in questo concetto un mezzo per promuovere le proprie idee e portare i propri servizi al livello successivo.

Come trovare l’amore nel metaverso

Se guardiamo indietro nel tempo, possiamo vedere come i progressi tecnologici abbiano avuto un impatto notevole sul modo in cui le persone comunicano, facendo sì che alcune dinamiche del mondo reale si spostino sul piano virtuale nel tempo, inclusi gli appuntamenti adesso online.

Ecco che il metaverso è diventato il Santo Graal da raggiungere da parte di aziende di diversi settori, comprese quelle che offrono servizi incentrati sull’interazione umana per scopi romantici.

In questo senso, esiste una piattaforma sviluppata nel campo del metaverso chiamata Nevermet in cui le persone che hanno set di VR (realtà virtuale) possono partecipare a esperienze di appuntamenti all’interno dell’ambiente offerto da questa applicazione.

Come fuziona Nevermet

Quando si crea un profilo su Nevermet, gli utenti devono utilizzare i filtri offerti da questa piattaforma per indicare età e sesso. Una volta creato l’account Nevermet, all’utente verranno presentati diversi profili che potrà far scorrere con il dito in una dinamica molto simile a Tinder.

Tuttavia, a differenza delle app di appuntamenti, in cui l’utente è tenuto a inviare immagini reali del proprio viso, in Nevermet agli utenti vengono presentate foto virtuali. Ecco come su questa piattaforma puoi creare un’immagine virtuale di te stesso da utilizzare nel tuo profilo.

In questo modo, l’utente che vedrà il tuo profilo all’interno di Nevermet potrà valutare se desidera contattarti, prendendo come fattori l’avatar che hai scelto, nonché lo stile e la voce ad esso assegnati, che gli faranno scorrere il suo dito nel caso ti interessi.

Chi vorrà avere l’opportunità di provare Nevermet potrà farlo sia su Android che su iOS.