Come generare Immagini con Intelligenza Artificiale da un testo

Un sistema di intelligenza artificiale può creare immagini basate su una riga di testo. Copie come DALL-E sono già disponibili per chiunque, ma le alternative disponibili continuano ad essere limitate. Aggiungendo una nuova opzione, un’applicazione ci consente di generare immagini con la stessa dinamica, gratuitamente e comodamente dal cellulare.

Starryai, un’intelligenza artificiale che genera immagini basate su testi

Attraverso un’applicazione gratuita per iOS e Android, Starryai permette di generare immagini sulla base di una frase o di una serie di parole chiave e permette di scegliere tra un’ampia varietà di preset di elaborazione, a seconda dello stile che si prevede di ottenere (astratto, surreale, iperrealistico o nello stile di qualche artista famoso, per citare degli esempi).

Per utilizzare l’applicazione non è necessaria la registrazione ed i risultati generati sono di proprietà dell’utente richiedente, che potrà utilizzare tali opere per le finalità che ritiene opportune, anche commerciali.

Le immagini impiegano un paio di minuti per essere generate

Come generare Immagini con Intelligenza Artificiale da un testo

Una volta inviato, l’ordine può continuare a essere elaborato in background. Per accedere al download dell’immagine generata non appena è pronta, è possibile configurare le notifiche nell’app.

Durante il processo di creazione dell’immagine, l’algoritmo dell’applicazione è responsabile della generazione di una serie di livelli che vengono sovrapposti per ottenere il risultato finale. Questi livelli vengono conservati insieme all’immagine originale, consentendo agli utenti di scegliere una versione intermedia invece del prodotto finale.

Starryai ti consente di generare un massimo di due immagini al giorno. I risultati ottenuti vengono archiviati nell’app per sette giorni, tempo destinato alla revisione e al download del materiale creato, fino alla sua definitiva scomparsa.

Le immagini sono ottenute in formato PNG e con una risoluzione di 400 x 400 pixel. Non è di grandi dimensioni, ma il contributo è comunque prezioso fornendo l’accesso a uno strumento con poca disponibilità per gli “utenti comuni” della rete. In ogni caso, con il supporto di strumenti per aumentare la qualità delle foto, si possono ottenere risultati interessanti.

Ulteriori informazioni e l’accesso al download delle applicazioni mobili per questo strumento sono disponibili su starryai.com.