George Ferris è il personaggio di oggi, giovedì 14 febbraio 2013, giorno di San Valentino, ricordato in tutte le home page di Google grazie ad un bellissimo doodle interattivo di cui abbiamo già parlato in un precedente articolo. Ma chi è George Ferris?

George Washington Gale Ferris Junior, fu un giovane ingegnere americano nato il 14 febbraio del 1859 a Galesburg (Illinois), e morto il 22 novembre 1896, all’età di soli 36 anni a causa di una febbre tifoide fulminante. George Ferris è noto soprattutto per la creazione della giostra denominata ruota panoramica (Ferris Wheel) creata in forma originale per il Chicago World’s Columbian Exposition del 1893.

La ruota panoramica è una struttura circolare metallica a cui sono inserite un numero variabile di cabine, dentro le quali le persone possono sedersi, ammirando lo scenario mentre la ruota gira su se stessa azionata da una forza meccanica.

Di diverse dimensioni oggi è una giostra molto presente nei luna park e nei parchi di divertimento cittadini.

Quella di George Ferris, ricordata oggi nel doodle di San Valentino, era alta 80 metri ed era dotata di 36 cabine, ciascuna con 60 posti (di cui 40 a sedere), per cui poteva trasportare ben 2160 persone. Nel 1904 fu smontata per essere ricostruita a St Louis in occasione dell’esposizione universale della città, e infine venne demolita nel 1906. Il giorno dell’inaugurazione la ruota panoramica di Ferris accoglieva 38 mila persone, impiegando circa 20 minuti per completare due rivoluzioni. Si calcola che abbia trasportato ben 2,5 milioni di persone prima della sua demolizione.