Checco Zalone è morto? L'incidente stradale è una bufala.

E pure Checco Zalone c’è cascato! “Checco Zalone è morto in un incidente”! La bufala ha colpito pure il comico attore e regista pugliese che invece è vivo e vegeto e tra poco sarà presente sul set per le registrazioni di un nuovo film. Nel web si è diffusa rapidamente una fake news sull’amato Checco Zalone, al secolo Luca Pasquale Medici (41 anni), il quale sarebbe stato coinvolto in incidente d’auto procurandogli la morte.

Il protagonista di film come il recente Quo vado? (del 2016) con la regia di Gennaro Nunziante, è invece vivo e gode di perfetta salute.

Anzi nel 2019 è attesissimo il suo nuovo film dal titolo “L’amico di scorta”, regia dello stesso Checco Zalone, le cui riprese iniziano proprio a fine ottobre.

La bufala della morte di un personaggio famoso è lunga e inarrestabile. Sono molti i vip e personaggi famosi che sono stati dati per morti. Basti ricordare a un anno fa con Gianluigi Buffon, l’ex portiere della Juventus e della Nazionale italiana ora in forza nel PSG, o come con Roberto Benigni. E ancora, famose le bufale sulla morte di Brad Pitt, Sylvester Stallone e Barack Obama, o come sul nostrano Lino Banfi.

A volte pensiamo che siano delle “trovate” organizzate per fare pubblicità indiretta al malcapitato. Altre volte invece la bufala è una fake news organizzate e messe in piedi per attirare gli internauti su una pagina fantasma dove può succedere di tutto. Come nel caso di Checco Zalone dove gli utenti di internet si sono fatti tradire, a quanto sembra, dal nome del sito “Il Messangero”, pagina ora non più raggiungibile che ha sfruttato la somiglianza con il nome della più celebre testata romana “Il Messaggero”.