DOODLE GOOGLE CESAR VALLEJO – In Peru’ si celebra il 120esimo anniversario della nascita di César Vallejo (il cui vero nome era César Abraham Vallejo Mendoza), poeta e scrittore peruviano considerato tra i piu’ grandi innovatori della poesia del ventesimo secolo. Nato a Santiago del Chuco in Peru’ il 16 marzo 1892, e’ stato oggi celebrato anche da Google, il quale ha dedicato a Cesar Vallejo un bel doodle statico nella sua home page in Peru’, che lo ritrae seduto in un panchina a contemplare la vita con i suoi libri posti accanto.

Prima di trasferisci a Parigi (dove mori’ il 15 aprile 1938), César Vallejo scrisse opere importanti come Los heraldos negros (1918) e Trilce (1922), ma anche narrativa come Escalas melografiadas (1923), Fabla Salvaje (1924) e Hacia el reino de los Sciris (1928).

Prima di laurearsi nel 1915, César Vallejo dovette interrompere piu’ volte gli studi per andare a lavorare nelle piantagioni di canna da zucchero, dove comprovo’ lo sfruttamento dei contadini: esperienza che influi’ sulla sua visione sia politica che estetica poetica.