Il primo #Tweet mai twittato è stato messo all'asta da #JackDorsey sfruttando la crittografia #NFT (non fungible token)

Il miliardario americano Jack Dorsey, co-fondatore e CEO di Twitter, ha messo all’asta la prima pubblicazione da lui realizzata sul social network sotto forma di NFT (dall’inglese “Non-fungible token“, in italiano “non fungibile token” o non scambiabile).

Il primo #Tweet mai twittato è stato messo all'asta da #JackDorsey sfruttando la crittografia #NFT (non fungible token)

Si tratta di una tipologia di token crittografico che, a differenza delle criptovalute, le cui valute hanno lo stesso valore, rappresenta un singolo asset, il cui prezzo varia a seconda della sua scarsità o originalità, come avviene, ad esempio, con la filatelia. Il tweet, pubblicato nel marzo 2006, contiene cinque parole: “Sto solo configurando il mio Twitter”.

Nonostante le dimensioni del tweet e il fatto che sia stato pubblicamente disponibile come prodotto digitale gratuito da quasi 15 anni, alcuni appassionati di social media sono disposti a spendere una fortuna per questa pubblicazione. L’offerta più alta per ora è di $ 2,5 milioni.

Cosa significa veramente “comprare” un tweet

Come spiegato nelle FAQ della piattaforma di aste di tweet di Valuables, “ciò che stai acquistando è un certificato digitale del tweet, che è unico perché è stato firmato e verificato dal creatore”.

Il tweet stesso continuerà a vivere su Twitter per tutto il tempo che Dorsey vorrà. Ciò che l’acquirente riceverà è un “certificato digitale autografato che include i metadati della pubblicazione originale”.

In altre parole, è come avere un autografo sul tuo CD preferito, solo che non è firmato con un pennarello, ma tramite crittografia.

token non fungibile (NFT)

Cos’è un token non fungibile (NFT)

“Un token non fungibile è un tipo speciale di token crittografico che rappresenta qualcosa di unico; i gettoni non fungibili non sono quindi reciprocamente intercambiabili. Ciò è in contrasto con le criptovalute, come bitcoin e molti token di rete o di utilità, che sono per loro stessa natura fungibili” – Fonte Wikipedia.

Gli NFT hanno guadagnato popolarità nel 2021

A febbraio, l’iconico gatto galleggiante GIF “Nyan Cat” è stato venduto all’asta per $ 590.000. A marzo, la cantante Grimes ha venduto la sua collezione di crypto art per quasi $ 6 milioni e il lavoro di Banksy intitolato “Morons” è stato acquistato per $ 95.000 e bruciato dal vivo per trasformarlo in un artefatto digitale.