ROMA – Come succede ogni anno al momento di pagare il Canone Rai, si solleva in internet le proteste dei cittadini italiani che ormai in molti pensano non sia giusto pagare più. Sul sito ufficiale come sempre possiamo trovare tutte le informazioni utili sul canone Rai e come pagarlo, con tutte le domande che trovano la risposta in internet.

Secondo quanto riportato in un recente articolo che si può leggere online, viene smascherata una delle grandi bufale che girano per il web relativamente al Canone Rai: la Corte Europea avrebbe abolito il Canone Rai.

Questo tema viene usato da molti per guadagnare posizioni importanti in politica, essendo questo un tema tanto caro agli italiani.

La situazione attuale è che il canone deve essere pagato per il solo fatto di possedere una televisione, strumento atto a trasmettere programmi televisivi. Una tassa di possesso insomma, dove secondo alcuni si dovrebbe pagare anche per i possessori di pc, tablet o smartphone, strumenti tecnologici con i quali possiamo guardare online lo streaming tv.