Alexis Sanchez con la maglia dell'UdineseCALCIOMERCATO D’ESTATE – Con la riapertura da parte della FIFA del calciomercato del Barcellona per questa estate (sospeso il blocco precedente dei trasferimenti), i catalani possono anche acquistare oltre che a vendere, e per la Juventus si propone un affare interessante su Alexis Sanchez.

Secondo Sky Italia, il giocatore cileno il cui talento era sbocciato a Udine (nella foto), avrebbe risposto positivamente ad un primo interessamento da parte del club italiano, che nelle sue prossime mosse per portare il giocatore in bianconero, vi e’ quello fondamentale del costo per imbastire una possibile trattavita, che il Barcellona sembra aver concesso dopo il rifiuto alle richieste dell’Atletico Madrid.

Con un contratto in scadenza al 30 giugno 2016, il cartellino di Alexis Sanchez costerebbe tra i 20 ed i 25 milioni di euro. Il Barcellona pago’ il suo acquisto nel 2011 per importo di 37,5 milioni di euro e adesso potrebbe cederlo per la meta’.

L’attaccante che sta rompendo con il tecnico Martino, ha segnato 19 gol in 50 partite, 45 gol in tre stagioni con Barcellona, e adesso Sanchez vuole cambiare situazione visto che in Spagna, tra Leo Messi e Neymar non trova molto spazio per giocare, e quindi trova nella Juventus (che lo cercava pure l’anno scorso) una possibilita’ per riemerge, visto anche che la prossima stagione la Vecchia Signora giochera’ in Champions League. Ce lo possiamo immaginare la coppia Tevez e Sanchez nell’attacco della Juventus?