Calciomercato: Morata è felice di passare dal Real Madrid al Chelsea

Alvaro Morata passa dal Real Madrid al Chelsea per 80 milioni di Euro. Ottima operazione del Real Madrid che prima lo vendere alla Juventus per 30 milioni, poi lo ricompra per 20 e infine lo vende al Chelsea per 80. È così l’attaccante spagnolo ritroverà Antonio Conte, che nel frattempo ha firmato altri due anni con il Chelsea, con cui ha condiviso una importante esperienza nella Juventus.

Alvaro Morata diventa così il giocatore più caro venduto dal Real Madrid, visto che ha battuto i 75 milioni con cui Di Maria nel 2014 veniva ceduto al Manchester United. Inoltre, Morata è diventato anche il giocatore spagnolo più pagato nella storia del calcio spagnolo. Gli 80 milioni di euro del trasferimento di Morata al Cheslea, superano i 58 milioni di euro spesi nel 2011, sempre dal Chelsea, per prelevare dal Liverpool l’attaccante spagnolo Fernando Torres. El Niño era stato finora l’acquisto più costoso della storia del Chelsea.

Le prime parole di Alvaro Morata da nuovo giocatore dei “blues”.

“Sono molto felice, se Dio vuole gia’ domani saro’ con il Chelsea, un club che mi ha sempre voluto. Ho gia’ parlato con Conte”. Il quotidiano spagnolo “Marca” ha catturato Morata mentre stava lasciando Los Angeles dove il Real Madrid sta sostenendo una parte del ritiro pre-campionato, riuscendo a farsi dire qualcosa in più. “Non credo che tornero’ un’altra volta al Real Madrid. È stata un’estate un po’ strana e finche’ non superero’ le visite mediche non saro’ tranquillo. Spero che tutto vada bene al Chelsea”.

Altra cosa: con la vendita di Morata e Danilo, il Real Madrid insacca 115 milioni di euro. Per gli acquisti di Modric, Isco, Kroos, Casemiro e Ceballos, Florentino Pérez ne ha spesi 117. Possiamo dire che sia un buon affarista?

Il tweet polemico? “Se Morata vale 80 milioni, Messi non ha prezzo”: