Buon Natale: il primo SMS al mondo all'asta in NFT

Il primo SMS (Short Message Service) trasmesso in tutto il mondo, inviato da un telefono cellulare nel 1992, è stato venduto questo martedì per 149.752 dollari all’asta organizzata dalla casa francese Aguttes.

Il messaggio di testo, che dice “Merry Christmas” (Buon Natale in inglese) ed è stato originariamente inviato da Neil Papworth, un programmatore per

l’azienda Vodafone, è stato venduto sotto forma di token non fungibile (NFT).

Secondo Techxplore, l’acquirente è un canadese coinvolto nel settore tecnologico, che ha preferito rimanere anonimo. Dal canto suo, il venditore del NFT è Vodafone, che prevede di devolvere il ricavato all’UNHCR, l’organismo delle Nazioni Unite per i rifugiati.