Bruciano oltre 211 milioni di token Shiba Inu

Steven Cooper, co-proprietario del gruppo di editoria musicale e licensing Bigger Entertainment, ha annunciato che lui e il suo team distruggeranno 211,7 milioni di unità del token Shiba Inu per un valore di circa 8 mila dollari il 26 dicembre in un’operazione di masterizzazione virtuale.

A seguito dell’operazione, secondo Cooper, il numero totale di monete bruciate sulla rete di criptovalute meme salirà a 868 milioni, per un valore di circa 32.500 dollari. La community ha iniziato a bruciare i token Shiba Inu a fine ottobre, inviandoli a un indirizzo inesistente, per combattere l’inflazione e aumentare il valore della criptovaluta.

I token verranno distrutti fino a quando il prezzo dell’altcoin non supererà $ 0,01.

Questo Natele (25 dicembre), il token Shiba Inu viene scambiato a circa $ 0,000038 e la sua capitalizzazione di mercato è equivalente a circa $ 21,2 miliardi, secondo i dati di CoinGecko. Alla fine di ottobre, il token meme ha raggiunto il suo massimo storico, scambiato sopra $ 0,000086. Da allora, il suo valore è sceso del 56%.