India e Pakistan stanno cercando di uscire dal disastro provocato dalle piogge monsoniche dei giorni scorsi. Migliaia di persone stanno ancora in difficolta’ nella splendida citta’ Srinagar in Kashmir in nella India nord occidentale, ai piedi dell’inizio dell’Himalaya. I due paesi stanno cercando di mettere in salvo le persone ancora intrappolate sui tetti delle loro case, senza acqua cibo e medicine.

Le recenti inondazioni in India e Pakistan hanno provocato il decesso di oltre 350 persone. Elicotteri della Forza Aerea indiana continuano la missioni di soccorso per evacuare e quindi trarre in salvo migliaia di persone bloccate nella zona alluvionata in Kashmir India.

Le inondazioni sono cominciate all’inizio di questo mese provocando frane e smottamenti, colpendo direttamente o indirettamente un milione di persone e mille di loro hanno perso la loro casa. Guarda l’ultimo servizio video realizzato da RT in questo filmato.