Rojadirecta Benevento Milan streaming gratis link diretta tv.

Benevento Milan Streaming Gratis e Diretta TV. Il Milan di Stefano Pioli, capolista della Serie A con 34 punti e dominatore dell’anno solare 2020 nel massimo campionato, unica squadra ancora imbattuta nei maggiori 5 campionati europei, inaugura il suo 2021 affrontando fuori casa il Benevento del grande ex Pippo Inzaghi. Si gioca alle ore 18:00 di domenica 3 gennaio 2021 per la 15a giornata allo Stadio Ciro Vigorito di Benevento. Andiamo a scoprire dove vedere Benevento Milan streaming e diretta tv.

Benevento Milan: come guardarla in Diretta TV.

Benevento Milan in diretta tv con il servizio di Sky Sport Uno (canali 472 in HD e 482 del digitale terrestre), Sky Sport Serie A (numero 202 del satellite e 473 del digitale terrestre) e Sky Sport (251 del satellite). Rojadirecta è illegale e non si può usare perchè oscurata. La partita non viene trasmessa in chiaro.

Dove vedere Benevento Milan Streaming Gratis: Link alternativo a Rojadirecta.

Benevento Milan in diretta streaming su Sky Go (link skygo.sky.it) gratis per gli abbonati, tra i servizi links on-demand per seguire le partite di calcio su iPhone, iPad, Android o Samsung Apps e quindi smart tv, tablet, smartphone e pc.

Per coloro che non sono abbonati, il servizio streaming è a pagamento con Now TV (link www.nowtv.com).

Benevento Milan, probabili formazioni.

Benevento (4-3-2-1): Montipò; Letizia, Glik, Tuia, Barba; Hetemaj, Schiattarella, Ionita; Improta, Caprari, Lapadula. Allenatore Filippo Inzaghi. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Caldirola, Iago Falque.

L’attaccante del Benevento Gianluca Lapadula ha esordito in Serie A con il Milan realizzando otto reti in 27 presenze nel 2016/17; il classe ’90 è a secco di reti nelle ultime otto presenze di campionato dopo che aveva trovato la rete in cinque delle otto precedenti.

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Dalot; Kessiè, Tonali; Diaz, Calhanoglu, Leao; Rebic. Allenatore Stefano Pioli. Squalificati: Hernandez. Indisponibili: Bennacer, Gabbia, Ibrahimovic, Saelemaekers.

Ante Rebic ha segnato tre reti contro squadre neopromosse in Serie A, l’ultima contro il Lecce nel giugno 2020; il croato è andato in gol nell’ultima gara contro la Lazio e potrebbe segnare in due presenze di fila nel massimo campionato per la prima volta da luglio.