Rojadirecta Atalanta-Torino Streaming Gratis Diretta TV.

Dove vedere Atalanta-Torino Streaming Gratis. Parallelamente a Bologna-Salernitana, alle ore 20:45 di oggi giovedì 1° settembre 2022 si gioca allo Stadio Gewiss Stadium di Bergamo anche Atalanta-Torino. Partita valida per la 4a giornata del campionato di calcio di Serie A 2022-23 ed è il posticipo del primo turno infrasettimanale della stagione.

Entrambe le formazioni hanno 7 punti in classifica, frutto di 2 vittorie e un pareggio, quindi sono ancora imbattute. L’Atalanta arriva dalla vittoria estern sul Verona ottenuta grazie al goal di Koopmeiners. Mentre i granata arriva dalla vittoria di 2-1 sulla Cremonese. L’ultimo confronto diretto a Bergamo risale allo scorso 22 aprile. Una gara dalle mille emozioni e terminata con un clamoroso 4-4. Chi vince aggancia la Roma in vetta alla classifica con 10 punti. Di seguito le informazioni per vedere la partita Atalanta-Torino in video streaming gratis e diretta live tv.

⚽ Atalanta-Torino Streaming Live: ultime notizie formazioni

Luis Muriel dell’Atalanta è finito recentemente sui titoli dei giornali prima di questa partita, contribuendo ad 11 gol (7 gol, 4 assist) nelle sue ultime cinque presenze contro il Torino, squadra per cui Antonio Sanabria ha segnato il gol di apertura l’ultima volta che queste due squadre si sono affrontate. Includendo quello, ha ora segnato il gol di apertura della partita in cinque delle ultime sette partite in cui lui è riuscito a segnare per il Torino.

⚽ Le probabili formazioni di Atalanta-Torino

Atalanta (3-4-1-2): Musso; Toloi, Demiral, Okoli; Hateboer, De Roon, Koopmeiners, Maehle; Ederson; Lookman, Zapata. Allenatore Gian Piero Gasperini. A disposizione in panchina: Sportiello, Rossi, Ruggeri, Scalvini, Soppy, Zappacosta, Zortea, Malinovskyi, Muriel, Boga, Pasalic, Hojlund.

Torino (3-4-1-2): V Milinkovic; Djidji, Schuurs, Rodriguez; Aina, Linetty, Ricci, Vojvoda; Vlasic, Lukic; Sanabria. Allenatore Juric. A disposizione in panchina: Berisha, Gemello, Buongiorno, Bayeye, Lazaro, Ilkhan, Adopo, Radonjic, Pellegri.

Arbitro: Di Bello di Brindisi. Guardalinee: Perotti e Di Iorio. 4° Uomo: Sacchi. VAR: Marini. Assistente VAR: Rossi.

  • Statistica in evidenza: gli ultimi sette scontri diretti tra queste due squadre in Serie A hanno visto un totale di 37 gol, e non hanno mai visto un tempo senza alcun gol.

⚽ Come vedere Atalanta-Torino in TV

Atalanta-Torino diretta tv con il servizio a pagamento di DAZN visibile anche con le smart tv di ultima generazione compatibili. La partita rimarrà nell’archivio di DAZN per rivederla on demand dopo il fischio finale. Atalanta-Torino sarà raccontata su DAZN da Gabriele Giustiniani, affiancato in cabina di commento da Manuel Pasqual.

  • Il Torino ha vinto le ultime quattro trasferte di campionato, nella sua storia in Serie A solo tra il 1943 e il 1946 i granata hanno registrato più successi fuori casa di fila (cinque).

⚽ Atalanta-Torino Streaming Gratis senza Rojadirecta

Atalanta-Torino streaming gratis per gli abbonati con DAZN (link www.dazn.it) sia su dispositivi mobili quali smartphone, tablet, iPhone e iPad, sia sul proprio pc o notebook. La partita non si può vedere su Rojadirecta TV perchè considerata illegale in Italia.

  • L’Atalanta è imbattuta da cinque sfide di Serie A contro il Torino (3V, 2N) e potrebbe registrare una striscia più lunga contro i granata nella competizione per la prima volta dal 2003 (sette in quel caso).

⚽ Alternative per guardare Atalanta-Torino Gratis in tv e streaming

Alternative per vedere Atalanta-Torino non ce ne sono. Ricordiamo ai lettori che ci chiedono informazioni a riguardo, che Rojadirecta Streaming è considerato illegale in Italia. I siti online, che si trovano tra i risultati che restituisce Google o Yahoo! nel cercare la frase “Atalanta-Torino Rojadirecta“, e che non pagano i diritti televisivi delle partite di calcio, sono irregolari con la legge italiana.

  • Nemanja Radonjic è il giocatore che ha toccato più palloni in area avversaria in questa stagione di Serie A (28), in più nessuno ha completato più dribbling del classe 1996 (nove) in questo avvio di campionato.