Arrestato l'admin di ROJADIRECTA, il sito con i links per Vedere Partite Streaming Gratis.

PARTITE CALCIO STREAMING GRATIS – Dalla Spagna la notizia dell’arresto di Igor Seoane, l’administrator del famoso sito internet Rojadirecta. È stato arrestato dopo che era stato chiamato come testimone nel caso “DTS” (distributrice del canale satellitare Canal+) contro “Puerto 80”, propietaria di Rojadirecta. Le notizie ufficiali che arrivano da A Coruña (Galizia) non parlano dei motivi della detenzione di Igor Seoane (foto), in quanto protagonista di una indagine mantenuta segreta dagli investigatori.

Rojadirecta e Google fanno la stessa cosa: sono raccoglitori di links web.

Come giustamente ricordato da Post Breve, Rojadirecta, che è stato obbligatoriamente oscurato dai provider italiani con una decisione del Tribunale di Milano l’anno scorso, non trasmette alcun segnale streaming.

Rojadirecta, come Google del resto, è solamente un indice di links.

A differenza dei server di Rojadirecta però, quelli di Google e delle sue proprietà, come Blogger.com o YouTube, trasmettono le partite di calcio con live streaming illegale. Questo è molto più illegale che costruire una pagina web come Rojadirecta grazie alla quale viene facilitato lo sforzo di elencarti i siti internet dove andare a vedere un evento streaming gratis online.

Domanda: perchè non è stato oscurato anche Google? Perchè non bloccano anche Facebook dove anche li si possono vedere le partite di calcio in streaming gratis online?

Rojadirecta oscurato dall’Italia.

Il blocco imposto ai provider italiani è solamente sull’indirizzo IP della nostra connessione a internet. Del resto il sito Rojadirecta è ancora in piedi, solamente che è oscurato se noi ci connettiamo dall’Italia. Attraverso Rojadirecta in VPN possiamo navigare in internet protetti, sicuri, e con un IP di un router straniero e quindi poter visualizzare i contenuti di Rojadirecta dall’Italia.