L’allenatore del Milan, Massimiliano Allegri, parla dal ritiro di Carnago, sede del ritiro estivo dei rossoneri. Idee chiare su Zlatan Ibrahimovic che con Ambro e Thiago, secondo Allegri, diventeranno esempi per i compagni i quali avranno bisogno di crescere molto dopo la partenza dei “senatori“, dei vecchi pilastri del Milan.

Allegri poi afferma che non cambierebbe Ibrahimovic nemmeno con Mario Balotelli. Mentre mostra la necessità di trovare un giocatore alla Andrea Pirlo (della Juventus) per intenderci per poi accontentare le richieste del Presidente Berlusconi, il quale ha chiesto ad

Allegri che la squadra migliori sotto il piano del gioco: “e ha ragione. Cercherò di accontentarlo“.

E poi la battuta sulla Juventus alla quale in molti si aspettano già la risposta di Antonio Conte in ritiro da oggi con la sua squadra. Allegri ha dichiarato: “Gli scudetti della Juve? A mio parere sono 31. Sbagliano tutti, perché nessuno considera il campionato di B… Però ora basta con questo teatrino, c’è un organo competente che decide“. E cosa ne pensano i nostri lettori?