5 Profezie di Nostradamus per il 2022

Il panorama apocalittico che stiamo vivendo negli ultimi tempi potrebbe non finire nel 2022, ma al contrario. Il veggente più famoso di tutti i tempi, Nostradamus, ha predetto varie disgrazie per l’anno che sta per iniziare. “Grandi calamità di sangue e di fame”, inizia la pagina dedicata al prossimo anno.

Le profezie di Nostradamus sono diventate un classico per il nuovo anno. Si è anche ipotizzato se l’astronomo avesse intuito l’arrivo della pandemia. Le previsioni si trovano nel libro “Profezie“, scritto nel 1555. I suoi presagi risalgono all’anno 3797, quindi ci sono anche per l’anno in cui entreremo tra soli due mesi.

Queste sono le 5 profezie di Nostradamus per il 2022

Le profezie di Nostradamus sono diventate un classico per il nuovo anno

Guerra climatica

“Sotto il clima opposto babilonese, grande sarà senza spargimento”.

Secondo Nostradamus, il mondo dovrà affrontare una grande guerra per il clima nel 2022. Lo scenario più probabile secondo gli esperti è che un paese rimanga senza una risorsa e ne attacchi un altro per garantire il sostentamento dei suoi cittadini. Il veggente ha predetto che il prossimo anno molte risorse di base saranno scarse in gran parte del pianeta Terra.

Migrazioni

“Grandi calamità di sangue e fame, appariranno sette volte sulla spiaggia marina, carestie infinite, luoghi catturati, prigionia”.

Inizia così la predizione di Nostradamus nella decima pagina del III secolo, corrispondente all’anno 2022. Gli esperti interpretano questi versi come la previsione di un periodo di carestia che si moltiplicherà l’anno prossimo a causa di conflitti armati. Ciò causerà grandi migrazioni. Sette volte coloro che fuggiranno dalle guerre attraverseranno i mari e coloro che non moriranno saranno imprigionati.

Caduta dell’Unione Europea

“Sacri templi dell’epoca romana, rifiuteranno le fondamenta della loro fondazione”.

Una delle profezie più preoccupanti di Nostradamus per il 2022 è la caduta dell’UE. Alcuni esperti ritengono che la Brexit avrebbe potuto essere l’inizio del suo declino, finendo con il suo crollo nel 2022.

Morte di un grande leader

“La morte improvvisa del primo personaggio, sarà cambiato e ne metteranno un altro nel suo regno”.

Nostradamus allude alla morte di un grande leader politico nel 2022. Sulla base di questa profezia, c’è già chi dà anche un nome: Kim-Jong un. Il leader della Corea del Nord potrebbe essere vittima di un incidente.

5 Profezie di Nostradamus per il 2022

Assedio di una grande città

“Intorno alla Grande Città, ci saranno soldati alloggiati nei campi e nelle periferie”.

Alcuni versi in cui il veggente più famoso di tutti i tempi preannuncia l’assedio di una grande città europea, che potrebbe essere Londra o Parigi. Non dice nulla sulle cause che potrebbero portare a questa situazione, ma potrebbe essere dovuto ad un attentato terroristico o ad una rinascita del ‘Pane’ che stiamo vivendo.

Nostradamus aveva ragione nel 2021?

Le previsioni di Nostradamus per il 2022 possono essere spaventose. Per sapere se accadranno davvero bisognerà aspettare, ma possiamo vedere se quanto aveva previsto per il 2021 si è avverato o meno.