XBOX ONE – Microsoft ha annunciato sul suo sito ufficiale che i comandi vocali saranno disponibili solo per otto Paesi ma che alcuni di questi si potranno pronunciare unicamente in: inglese, francese, tedesco e americano.

Albert Penello ha spiegato su NeoGaf, un forum su Internet dedicato al mondo dei videogiochi, che l’Xbox One sarà disponibile anche in italiano. Non tutti gli ordini però si potranno impartire nella nostra lingua. Per esempio “Xbox on“, uno dei comandi principali, non si potrà dire in italiano fino al prossimo aggiornamento. Ha poi continuato precisando che la sua squadra sta scrivendo, per il prodotto “One“, un elenco per ogni Paese di frasi che si potranno utilizzare.

Inoltre se imposteremo ad esempio la Francia come luogo di residenza sulla console si potrà parlare solo ed esclusivamente in francese. Nessuno vieta però di inserire un territorio diverso dal nostro. Partendo sempre dal presupposto che siamo di nazionalità francese, se scriviamo che viviamo nel Regno Unito, i comandi, il sistema operativo, i videogame e l’Xbox Games Store (il Marketplace) saranno in inglese.

Per gli italiani che muoiono dalla voglia di provare tutti i comandi vocali e non vogliono aspettare, non resta altro da fare che scegliere una fra le lingue principali.