Windrunner trasportare strutture giganti come le pale delle turbine eoliche

Una nuova compagnia energetica chiamata Radia vuole rivoluzionare la produzione di energia con l’aereo da trasporto più grande del mondo. Sembra strano ma questo colossale aereo è progettato per risolvere un problema altrettanto grosso: le turbine eoliche più grandi, potenti ed efficienti al mondo possono essere installate solo in mare. Le tipiche pale oceaniche di circa 100 metri non possono essere trasportate attraverso strade e autostrade verso luoghi interni, come i grandi deserti del Midwest americano, dove sono più facili ed economiche da costruire e mantenere che in mare. Da qui la necessità di trasporti alternativi sufficientemente grandi da spostarli in tutto il mondo.

Radia e Mark Lundststrom, l’ingegnere missilistico del MIT a capo del progetto, dicono proprio questo: vogliono colmare questo divario logistico che ostacola l’espansione dell’energia eolica con il Windrunner, un aereo cargo lungo 108 metri in grado di trasportare pale di più di di 100 metri che pesano più di 70 tonnellate. Se lo realizzeranno – e sembra che abbiano il capitale per farlo – diventerà l’aereo più grande del mondo in termini di lunghezza e volume di carico.

Il trasporto di pale eoliche di grandi dimensioni è fondamentale per la costruzione di parchi eolici più potenti. La dimensione delle pale rende le turbine più potenti ed efficienti ma, dai 70 metri in poi, possono essere installate solo offshore perché non è possibile trasportarle a terra anche se è molto più semplice installarle a terra, soprattutto nelle acque vasti deserti e terre aride che esistono negli Stati Uniti e in altri luoghi del mondo.

Le sfide logistiche legate al trasporto di pale di turbine di grandi dimensioni – che non possono superare le restrizioni delle infrastrutture ferroviarie o stradali, come ponti, tunnel e curve – sono impossibili da risolvere a meno che non si possa utilizzare un aereo come il Windrunner. Ma l’adozione di queste grandi pale sui terreni di tutto il mondo, dicono, aumenterebbe radicalmente la produzione di energia eolica in tutto il pianeta.

aereo Windrunner in volo

Windrunner, un aereo colossale

Il Windrunner ha una lunghezza di 108 metri, superando le dimensioni di qualsiasi aereo costruito fino ad oggi, compreso il leggendario Antonov An-225 Mriya. Con i suoi 84 metri di lunghezza, il Mriya deteneva il titolo di aereo più grande del mondo finché i russi non lo distrussero durante la loro invasione illegale dell’Ucraina.

L’aereo, che ha un’altezza di 24 metri e una capacità di carico di 80 tonnellate, è stato progettato appositamente per le pale delle turbine eoliche più grandi del mondo. I suoi pneumatici sono grandi quanto un tipico uomo adulto e, secondo l’azienda, potrà atterrare su una pista sterrata di 1.828 metri. Radia afferma che questa capacità le darebbe la possibilità di installare turbine eoliche su larga scala in aree remote dove non esistono infrastrutture aeroportuali.

Ma il Windrunner non è progettato per qualsiasi carico, a differenza degli Antonov, che sono stati sviluppati per qualsiasi tipo di carico pesante. Il Windrunner si concentra esclusivamente sulle pale. Radia dispone ora di 104 milioni di dollari per sviluppare il progetto, secondo il Wall Street Journal, e ha già una valutazione di un miliardo di dollari. Oltre a Lundstrom, il progetto prevede la partecipazione di veterani del settore della Boeing, della Federal Aviation Administration e dei settori dei servizi pubblici e delle energie rinnovabili.