A Los Angeles, le reti sociali Pinterest e Instagram, assieme al servizio di musica in streaming Spotify, sono stati premiati martedì con il Webby Award per la loro innovazione su Internet. Il più grande social network di Internet, Facebook, ha ricevuto invece il Premio Speciale Social Change (cambiamento sociale), votato dal pubblico, per il suo ruolo nella primavera araba del 2011, superando Twitter, YouTube, Kiva e Change.org.

I premi annuali Webby, selezionati dall’Accademia Internazionale delle Arti Digitali e delle Scienze degli Stati Uniti, e che comprende membri come Richard Branson e Arianna Huffington, riconosce il lavoro innovativo nella cultura web. La cerimonia di premiazione si terrà il 21 maggio a New York durante il 16° gala annuale degli Webby Award, condotti dall’attore e comico Patton Oswalt, evento che sarà trasmesso in diretta streaming.

Tra gli altri premi citiamo anche quello dedicato alla cantante islandese Bjork che è stata nominata artista dell’anno per il disco digitale biofilia, mentre l’attrice Juliette Lewis e il comico Graydon Sheppard sono stati premiati per la serie originale in onda su YouTube

Shit Girls Say“, che è diventata un fenomeno virale nel mese di dicembre dell’anno scorso generando 16,2 milioni di visite.

L’applicazione per la condivisione delle fotografie Instagram, recentemente acquisita da Facebook per 1 miliardo di dollari, ha vinto il premio “Lancio dell’Anno“, mentre le reti sociali Pinterest e Google+ hanno raccolto i loro primi riconoscimenti.

Ci sono oltre 130 categorie dei Webby Awards in cui due vincitori vengono selezionati da parte dei membri della Academy of Digital Arts and Sciences. I premi del pubblico sono selezionati attraverso il voto online. Quest’anno ci sono stati oltre 1,5 milioni di voti in più di 200 paesi.