ACQUISTO WAZE –  Waze, un’applicazione gratuita di navigazione stradale per cellulari probabilmente verrà acquistata da Google. La notizia è stata anticipata dal quotidiano israeliano Globes, il quale sostiene un possibile acquisto futuro da parte del motore di ricerca; un’app che secondo il giornale è arrivata ad oltre 50 milioni di utenti in tutto il mondo. L’informazione però non avrebbe ancora altri accertamenti. Waze a differenza dei tradizionali programmi GPS permette di ricevere dati sul traffico in tempo reale, di inviare segnalazioni di errori sulle mappe o di eventuali incidenti stradali ed inoltre, impara i tempi di guida di chi lo utilizza, insomma un vero e proprio compagno di guida.

Un annuncio che non ci giunge nuovo. Lo scorso anno anche Facebook sembrava interessato all’acquisto dell’applicazione anche se alla fine l’accordo non è giunto a compimento, in quanto l’esigenza fondamentale da parte del team israeliano era quella di poter continuare a lavorare nel proprio paese di origine: una richiesta che il social network non era disposto ad accettare. Per Google invece sembrerebbe che il problema non avesse fondamenta dato che possiede influenti uffici anche a Tel Aviv. Nel caso in cui il motore di ricerca fosse davvero interessato a stipulare un accordo, frutterà a Waze circa 1,3 miliardi di dollari.