Volare sicuri: si scontrano due aerei in pista all'aeroporto di Tel Aviv (Israele)

Lo scontro tra un aereo Germania Airline e un velivolo dell’EL AL Airlines (Israele) avvenuto all’aeroporto Ben Gurion di Tel Aviv poteva avere conseguenze ben più gravi. Una tragedia sfiorata con una collisione che non ha prodotto alcun ferito, fortunatamente, ma solamente oltre un milione di euro di danni sui velivoli.

L’Airbus A319 della compagna tedesca, in manovra nell’area di parcheggio dello scalo, è entrato in collisione con la coda del Boeing 767 israeliano diretto a Roma, anch’esso in uscita. L’incidente è avvenuto, infatti, mentre i due jet lasciavano le rispettive piazzole per raggiungere la pista di decollo, subendo ingenti danni.

Fonti stampa scrivono che i passeggeri di entrambi gli aerei, tutti illesi, sono stati evacuati dal velivolo tramite scale mobili. Seri i danni subiti dalle “code” di entrambi gli aerei coinvolti nella collisione, evidenzia Giovanni D’Agata presidente dello “Sportello dei Diritti”. Fortunatamente nessun ferito.

Molti passeggeri in transito nello scalo hanno ripreso le fasi della manovra di uscita dai parcheggi e della collisione con l’ausilio di tablet e smartphone diffondendo i video sui social: materiale che è diventato subito virale.