Villarreal vince Europa League, battuto in Finale il Manchester United ai rigori 11-10

La formazione spagnola del Villarreal ha segnato per primo nella finale di UEFA Europa League in Polonia contro il Mancesteer United con un gol di Gerard Moreno al 20′ su calcio piazzato, un punteggio che ha messo la partita in salita per i Red Devils, dato che il Sottomarino Giallo ha presentato una difesa di ferro che era quasi impenetrabile: sono riusciti a sfondare dopo 55 minuti di gico con un gol di Edison Cavani per mandare la partita ai supplementari.

Il gol di Moreno è stato praticamente il primo tiro in porta del Villarreal e il settimo gol di Gerard in questa edizione di Europa League dopo un inizio di gara più dominante dello United, uscito con una forte pressione che ha portato il Villarreal a perdere tanti palloni e soffrire soprattutto nelle prime fasi del gioco.

Dopo i primi 20 minuti, la squadra di Unai Emery è riuscita a migliorare dopo un esitante avvio contro il Manchester United che non ha accompagnato il suo dominio con eccessivo pericolo prima del gol.

La forte uscita degli inglesi nel secondo tempo li ha portati a pareggiare dieci minuti dopo la ripresa del match approfittando della velocità dell’uruguaiano Edinson Cavani. Dopo il gol, il Villarreal ha attraversato i suoi momenti peggiori prima degli attacchi della squadra inglese, ma alla fine il punteggio non è cambiato e le due squadre sono andate ai tempi supplementari.

Dopo mezz’ora di supplementari in cui il Manchester United è andato più vicino a segnare il gol della vittoria, il Villarreal ha tenuto duro e ha finito per mandare la partita ai calci di rigore, dove il Sottomarino Giallo ha iniziato la carica.

Segnano tutti, fino a quando a calciare tocca ai portieri: il primo a realizzare e Gero Rulli, poi dal dischetto va De Gea che sbaglia e se lo fa parare. Così il Villarreal è campione e può alzare la Coppa di Europa League davanti a a 9.

500 spettatori presenti allo stadio di Danzica.

Villarreal – Manchester United risultato esatto finale 1-1 (12-11 dcr)

Marcatori gol: 29′ Moreno (V), 55′ Cavani (M).

Villarreal (4-4-2): Rulli; Foyth (87′ A. Moreno), Albiol, Pau Torres, Pedraza (87′ Gaspar); Yeremi Pino (77′ Paco Alcacer), Capoue (122′ Raba), Dani Parejo, Trigueros (77′ Moi Gomez); Bacca (60′ Coquelin), Gerard Moreno. Allenatore Emery.

Manchester United (4-2-3-1): De Gea; Wan Bissaka (122′ Telles), Lindelof, Bailly (116′ Tuanzebe), Shaw; Pogba (116′ Pogba), McTominay (122′ Mata); Rashford, Bruno Fernandes, Greenwood (100′ Fred); Cavani. Allenatore Solskjaer.

Ammoniti: Capoue, Bailly, Foyth, Cavani.

Emery, Villarreal: “Sono davvero felice. Questi giocatori hanno lavorato molto duramente per tutta la stagione, per il presidente, per il proprietario. Siamo molto orgogliosi del Villarreal. Penso che meritassimo di vincere. Abbiamo avuto di fronte il Manchester United, ma stasera abbiamo giocato una partita molto competitiva. Questo club ha giocato in UCL e ci godremo questa competizione. Voglio vincere l’Europa League, ma voglio giocare in Champions League. Domani ci godremo questo momento con i nostri tifosi e le nostre famiglie”.

Solskjaer, Manchester United: “C’è calma nello spogliatoio, è uno spogliatoio deluso. Questo è il calcio, a volte si decide tutto su una conclusione. Dobbiamo imparare da ciò, assaporare questa sensazione e assicurarci di non provarla di nuovo”.