Il video delle Balene che adottano un Unicorno Marino commuove internet.

Gli animali ci regalano sempre delle grandi emozioni come pure dei grandi insegnamenti. Mentre un gruppo di ricercatori ha seguito un branco di balene beluga vicino al fiume St Lawrence in Canada, hanno notato che uno dei membri era diverso. La sua schiena grigiastra, che contrasta con il tono chiaro dei beluga, lo ha tradito. In realtà era un narvalo (chiamato “unicorno marino” e presente in molteplici miti e leggende), che apparentemente richiede un paio di anni prima di fa parte della banda di cetacei.

L’inclusione di un narvalo nella famiglia di balene beluga ha sorpreso gli scienziati, soprattutto considerando il livello di accettazione tra i loro coetanei.

Il gruppo particolare è stato documentato dall’organizzazione Group for Research and Education on Marine Mammals (GREMM), e il suo direttore Robert Michaud mette in guardia: “Si comporta come uno dei ragazzi. È come una grande banda di giovani che se la passano in giochi sociali e sessuali”.

Sebbene siano della stessa famiglia (Monodontidae) e quindi particolarmente socievole, è raro trovare questo grado di connessione tra membri di specie diverse. Tuttavia, i beluga sembrano accettare pienamente la presenza del giovane narvalo.

Siamo davanti a un bel campione di inclusività, cortesia di altre specie. È interessante notare che è una qualità che l’essere umano, anche a questo punto della storia, sta ancora lottando per poter imparare.

Quindi, quando pensi che il paesaggio non sia molto incoraggiante e che forse non ci sia speranza sul pianeta, torna indietro di qualche secondo e guarda queste incredibili immagini di un gruppo di balene con questo narvalo e ricorda che le cose sono abbastanza stimolanti da non decretare una sconfitta finale.