Viaggi di Natale e Capodanno, gli italiani non ci rinunciano

Nonostante il clima preoccupante, gli italiani non rinunciano ai viaggi di Natale e Capodanno. Il viaggio diventa così un modo per fuggire dall’inverno e ritrovare l’atmosfera dell’estate o per rimanere in Italia in una tranquilla meta di campagna.

A parte alcune mete, secondo SpeedVacanze si sta verificando un incremento delle prenotazioni per i viaggi di Natale e Capodanno e gli italiani sono intenzionati a partire per almeno 5 giorni. La metà di loro opterà per destinazioni estere, seppure facendo attenzione ad andare sul sicuro, privilegiando Dubai, Cuba e Zanzibar.

«Ma altri si sentono invece più tranquilli a rimanere in Italia» puntualizza Giuseppe Gambardella, ideatore di SpeedVacanze.it, il portale dedicato alle vacanze e ai viaggi a tema per single. Certo l’Italia non passa mai di moda, ma questa volta i vacanzieri non scelgono tanto le grandi città ma la campagna o la neve, dalla Toscana a Canazei, dove il sito propone itinerari a misura di single ed attività ad hoc per

rilassarsi.

Il portale ha una marcia in più rispetto ad altri: oltre alle normali destinazioni, SpeedVacanze.it è particolarmente attento a proporre viaggi e serate a tema, permettendo ai vacanzieri di dividersi in gruppi di interesse e portando le persone con gusti affini a condividere suggestive esperienze in luoghi lontani o anche molto vicini, stimolando sempre la condivisione, la conoscenza reciproca e creando situazioni favorevoli per la nascita di nuove amicizie.

Insomma il viaggio diventa così anche un modo per recuperare la tranquillità. E tra le tante le proposte di SpeedVacanze.it per Natale e Capodanno a registrare il maggior numero di adesioni sono: la Crociera Mediterranea, la Crociera di Capodanno alla scoperta di Dubai, il viaggio a Cuba e le mete in Italia. Poi ancora, per chi preferisce festeggiare in una capitale europea, seguono Amsterdam, Barcellona, Budapest, Madrid e Praga.