BETHANY WETHINGTON – Warren Wethington è uno sceriffo della Cedar County (Stati Uniti) e come tutti i padri vuole solo proteggere la figlia. Bethany Wethington, non vedente, ha solo 19 anni e il padre la sta addestrando ad usare un’arma. Quando la ragazza avrà 21 anni, grazie alla legge che dal 2011 concede l’uso di un porto d’armi per i parzialmente o completamente ciechi, potrà passeggiare sicura senza alcuna paura.

Warren, ha dimostrato di fronte ad un giornalista del “DesMoines Register” che anche una persona con problemi di cecità può imparare a sparare. Le ha così insegnato ad usare una semiautomatica, caricarla e colpire un bersaglio il più vicino possibile al centro.

Ovviamente sono state molte le critiche: da una parte coloro che non sono favorevoli alle armi, dall’altra chi sostiene che negare l’uso di un’arma ad una persona con problemi di vista sia discriminazione.

Non è però la prima volta che nell’Iowa si rilasciano armi a non vedenti. Nelle contee vicine a Cedar County, più di una volta, a persone con gravi problemi di vista è stato concesso il porto d’armi, mentre in Paesi come Nebraska, Missouri, Minnesota o South Carolina bisogna dimostrare di avere una vista acuta. Sicuramente cieco o no, sta al buon senso delle persone decidere di non usare un’arma in un luogo pubblico evitando il rischio di ferire qualcuno.