Uragano Agatha provoca inondazioni nel sud del Messico

La forza dell’uragano Agatha ha raggiunto la costa del sud del Messico. Le forti raffiche di vento e le intense piogge hanno costretto molte persone ad abbandonare le proprie case. È il primo uragano ad aprire la stagione nell’area del Pacifico e lo ha fatto con forza. Le autorità messicane hanno chiuso spiagge, aziende e scuole e hanno istituito quasi 200 rifugi in tutto lo stato.

Dopo aver impattato nel Messico meridionale come uragano di categoria 2, Agatha è stato declassato a depressione tropicale.

Agatha: Arriva in Messico il primo uragano della stagione 2022

Si prevede che Agatha si dissiperà martedì, ma i suoi resti si sposteranno nel Golfo del Messico meridionale alla fine di questa settimana. Il che, secondo le proiezioni, potrebbe portare alla formazione di una nuova tempesta o depressione. “Indipendentemente dallo sviluppo, nel corso della settimana saranno possibili forti piogge a livello locale in tutto il Messico meridionale, nella penisola dello Yucatan, in Guatemala e in Belize”, ha aggiunto il National Hurricane Center.