FOTO - Uomo di Madrid si schianta sulle rocce in Trentino facendo base jumping

La tragedia in Trentino. Un uomo di 38 anni di origini spagnole e’ morto mentre praticava lo sport estremo del “base jumping” ossia il lancio nel vuoto.

L’incidente è avvenuto sul Becco dell’Aquila, sul monte Brento. La sua tuta alare non gli ha permesso di prendere quota. Nemmeno il paracadute di sicurezza e’ servito. Il Soccorso Alpino intervenuto non ha potuto fare altro che constatare il decesso del corpo dopo lo schianto sulle rocce della montagna. Un video che mostra questo spettacolare sport in alta quota:

Foto Credits (repertorio) ProBASE Worldcup.