Uomini e Donne: lettera di Gemma Galgani a Giorgio Manetti.

Giorgio perché non hai risposto alla mia lettera? E’ la domanda che continua a porsi Gemma Galgani (foto), la presenza più longeva nel parterre di Uomini e Donne Over e protagonista di una sofferta storia con Giorgio Manetti. Lo ha rivelato in una lunga intervista esclusiva pubblicata sul settimanale “Mio”, da oggi in edicola, che dedica alla coppia anche la copertina.

Nel giugno scorso, Gemma aveva scritto a Giorgio una lettera. “In quelle righe ho messo davvero tutta me stessa, tutte le mie emozioni”, ha raccontato. “Ma quando gliel’ho letta, ho trovato davanti una barriera di ghiaccio”.

A mesi di distanza, Gemma ancora si chiede il perché di questo silenzio. “Non ho una risposta, bisognerebbe chiederlo a Giorgio”, spiega nell’intervista, “ma una cosa la so: dal momento in cui io gli ho messo a disposizione tutta me stessa, esponendomi senza alcuna difesa, e lui invece ha risposto con freddezza e indifferenza, ho smesso di farmi domande sui suoi comportamenti. Le frasi e i modi che ha usato hanno messo davvero una volta per tutte la parola fine”.

Nel colloquio con “Mio”, Gemma ha anche parlato del suo rapporto con Marco Firpo. “E’ cominciato come una sferzata di aria fresca, piena di slancio e di entusiasmo”, ha raccontato nell’intervista. “E’ stato molto importante per me, perché ha rappresentato l’inizio di una nuova fase della mia vita. Ma poi le attenzioni da parte sua nei miei confronti sono andate scemando, fino a sparire completamente.

Tante belle parole, ma pochi fatti”.

Nonostante questa nuova delusione, Gemma è ancora fiduciosa per il futuro. “Credo al grande amore con tutte le mie forze”, ha esclamato. “E il fatto di essere a Uomini e Donne lo dimostra. Penso che questo possa essere un bel messaggio per tante donne non più giovanissime che sono tentate di mollare. Nonostante rughe e delusioni, il cuore non invecchia mai. E l’amore per ognuno di noi, a qualunque età, potrebbe essere dietro l’angolo. Spero che, prima o poi”, ha concluso Gemma, “ci sia anche per me”.

L’intervista esclusiva a Gemma Galgani è uscita su un “Mio” totalmente rinnovato. Il settimanale pubblicato da Aleksic Editore è stato infatti sottoposto ad un approfondito restyling. La rivista ha ora un formato più pratico (200×280 mm) e un look più graffiante e moderno.

I contenuti sono sempre quelli tipici del periodico familiare, a cui si è aggiunto però un punto di vista più nazional-popolare. Cresce infatti l’attenzione per il gossip e per le storie di vip e personaggi del mondo dello spettacolo. Gli articoli sul nuovo “Mio” sono più brevi e incisivi, sempre attenti all’attualità più stringente. Diverso è anche l’uso delle fotografie. In arrivo nuovi collaboratori e anche nuove rubriche, con un’attenzione particolare al mondo della tv, del web e dei social. Anche la copertina è stata rinnovata. Resta invariata la foliazione (130 pagine) e il prezzo di copertina a 1 euro.