Tsunami di ghiaccio sorprende gli Stati Uniti.

Un fenomeno insolito noto come “tsunami di ghiaccio” (Ice Tsunami) sta causando danni negli Stati Uniti nordorientali.

Potenti venti, combinati con una tempesta invernale, hanno provocato uno scroscio di spessi blocchi di neve in alcune zone dello Stato di New York, vicino al fiume Niagara e al lago Erie, riporta la stampa locale.

La polizia del Parco statale delle Cascate del Niagara ha segnalato tramite Twitter lo “tsunami sul ghiaccio” e ha segnalato la chiusura di diversi tratti di strada nella regione.

Le autorità hanno annunciato l’evacuazione volontaria di dozzine di persone nella zona di Hoover Beach a causa della situazione.

L’agglomerato di ghiaccio ha raggiunto fino a 9 metri di altezza in alcune aree popolate.

“Abbiamo avuto tempeste in passato, ma niente del genere”, ha detto Dave Schultz, residente a Hoover Beach, alla stampa locale.