Xiaomi lancia un nuovo water con jet più economici e WiFi

Xiaomi è una specie di Ikea. Dopo un paio di mesi sul mercato, la versione della toilette giapponese Xiaomi ha un fratellino che pone l’accento sul prezzo e alcune caratteristiche molto particolari. Oggi vi presentiamo questo piccolo gioiello: “Smartmi Small Smart Toilet Seat” di Xiaomi.

Una toilette giapponese ad un prezzo ridotto. Senza molto mercato in Occidente e nonostante il mondo dei bagni giapponesi sia affascinante, Xiaomi rafforza il proprio portafoglio di prodotti unici con una versione più economica della toilette avanzata che ha introdotto alla fine dell’anno scorso. Il nuovo modello, chiamato Smartmi Small Smart Toilet Seat può essere acquistato da 189 dollari.

Come toilette giapponese, questo modello di Xiaomi consente regolare la temperatura dei getti d’acqua, che si ottiene automaticamente dai materiali utilizzati nella sua costruzione, e che sono anche antibatterici.

Lo fa con tre differenti temperature che possono essere personalizzati manualmente o lasciando che la toilette stessa ci riconoscona dal modo in cui siamo seduti su di essa. Con i dati dei sensori verranno impostati anche la temperatura superficiale e la pressione del getto d’acqua.

Con Wifi e riconoscimento di chi si siede sopra. La parola Smart di questa toilette non è causale. Qui non è solo che possiamo scegliere diverse temperature dell’acqua o che i sensori identificano chi è seduto. Va oltre. Per cominciare, il posto si prenderà cura della nostra salute e se trascorriamo più di 30 minuti, ce lo notificherà. Lo stesso accadrà se ci addormentiamo, magari perchè è la prima cosa che andiamo a fare quando ci svegliamo e non siamo del tutto svegli.

Più utile la funzionalità del riconoscimento automatico nel caso in cui l’utente indossi, e sia opportunamente configurato, il braccialetto My Band 2 di Xiaomi stesso. In tal caso, grazie alla sua connettività WiFi, il Smartmi Small Smart Toilet Seat effettuerà le regolazioni che abbiamo definito nel nostro profilo e ci fornirà informazioni sullo stato della toilette. Sapere se c’è qualcuno già in bagno sarebbe una grande idea…