FOTO Thor Heyerdahl

THOR HEYERDAHL DOODLE GOOGLE – Thor Heyerdahl festeggiato per il suo 100esimo anniversario dalla nascita avvenuta il 6 ottobre del 1914 a Larvik in Norvegia. Antropologo, esploratore, regista e pure scrittore norvegese di molti libri, Thor Heyerdahl (nella foto di abc.es) divenne famoso in tutto il mondo per la sua spedizione con il Kon-Tiki, che significa Il Figlio del Sole, una zattera in legno di Balsa di ispirazione incaica, sulla quale navigò per 4.300 miglia dall’America del Sud alle Isole Tuamotu.

FOTO Thor Heyerdahl Doodle Google
Thor Heyerdahl con le statue dell’Isola di Pasqua nell Doodle Google di oggi lulnedi’ 6 ottobre 2014

Google lo festeggia dedicando nella prima pagina di google.it un doodle animato nel quale viene mostrata una delle scoperte piu’ famose di Thor Heyerdahl. Durante una spedizione di sei mesi, nel 1955 l’antropologo lavorò a Rapa Nui o Isole di Pasqua, dove grazie a degli scavi, dimostro’ che molti dei moai, le enormi statue che carattterizzano l’Isola di Pasqua, erano sepolti e più grandi del previsto. Inoltre con un esperimento pratico, dimostro’ che un popolo primitivo era in grado di scolpire ed erigere statue di quelle dimensioni e di quel materiale (tufo vulcanico), senza una tecnologia avanzata.

Effettuo’ inoltre un’analisi stratigrafica sulla colonizzazione dell’isola facendola risalire almeno al 380.

Thor Heyerdahl FOTO Isola di Pasqua
Nella foto Thor Heyerdahl con le statue moai all’Isola di Pasqua

Tra le campagne e spedizioni piu’ famose di Thor Heyerdahl ricordiamo: Fatu Hiva nel 1937-38 (Polinesia, Isole Marchesi o Magdalena), Kon-Tiki nel 1947 (Perù – Polinesia), Galápagos nel 1952, Isola di Pasqua – Påskeøya nel 1955 (Rapa Nui o Isole di Pasqua), Ra nel 1969, Ra II nel 1970, la discesa del fiume Tigri nel 1977 con una nave di giunchi, dall’Iraq in Gibuti, per verificare le possibilità di navigazione dei Sumeri 4000-5000 anni fa, Maldive (1981-84) dimostrando le isole, già 2000 anni prima di Cristo, fossero punto di passaggio per navigatori proveniente dalla terraferma e diretti in India, nuovi scavi sull’Isola di Pasqua
1986-1987, Piramidi di Tucumè (Perù) nel 1988, Scavi nelle isole Canarie (1992-1995) dove dimostra che le Piramidi di Guimar sono opera dell’uomo. Scavi a Azov (Russia) nel 2002 alla ricerca delle origini dei popoli vichinghi.

Thor Heyerdahl muore il 18 aprile 2002 a Colla Micheri un paesino medioevale in Liguria nei pressi di Andora (Savona).

Nel 2012 viene dedicato un film a Thor Heyerdahl dal titolo “Kon-Tiki” che ebbe un discreto successo. Di seguito il video trailer originale in lingua inglese