TERREMOTO E ALLARME TSUNAMI OGGI (in tempo reale) – Il forte terremoto di magnitudo di 8 gradi che ha colpito le Isole Salomone, oggi mercoledì 6 febbraio 2013, e che ha provocato un tsunami, ha distrutto i villaggi di queste isole. E’ quanto riferisce un rapporto emesso dall’agenzia scientifica del Governo degli Stati Uniti denominata United States Geological Survey (USGS).

Il terremoto delle Isole Salomone di oggi, si è verificato alle ore 1:12 GMT vicino a Santa Cruz Islands con un ipocentro ad una profondità di 5,8 km, innescando un allarme tsunami per il continente Oceania.

Qualche istante dopo, le prime relazioni attraverso Sky Alert avevano indicato che uno tsunami, subito classificato distruttivo per l’epicentro del terremoto dal Ptwc (Pacific Tsunami Warning Center) stava distruggendo diversi villaggi delle Isole di Santa Cruz.

Fino ad ora, i governi delle Filippine e della Nuova Zelanda hanno emesso un allarme tsunami che si estende anche alle Isole Marshall, Howland e Baker, Pohnpei, Tokelau, Samoa, Isole Kermadec e Samoa Americane. Le coste americane sono al momento escluse dall’arrivo dell’onda anomala.