TERREMOTO OGGI – Una scossa sismica di intensità 5,3 della scala Richter ha colpito oggi, giovedì 4 aprile, le Filippine, nella zona di Quezon, la più grande città dell’area metropolitana di Manila, alle ore 10:27 locali.

Epicentro del sisma localizzato 17 chilometri a nord est di Baler, Aurora, e 100 km a nord est di Manila, profondità dell’ipocentro circa 23 chilometri. Secondo i dati rilevati e diffusi dall’Istituto di Vulcanologia e Sismologia filippino PHIVOLCS, il cui direttore, Renato Solidum ha parlato in un’intervista televisiva.

Le autorità si aspettano scosse di assestamento nelle prossime ore, ma senza particolare apprensione.

Non ci sono al momento notizie di vittime o danni.
Le testimonianze della popolazione, apparse in Rete sui siti che diffondono le news sui terremoti in tempo reale, parlano di una scossa avvertita distintamente dagli abitanti. C’è chi, pur sapendo che la zona è interessata frequentemente da attività sismica e quindi senza particola preoccupazione, ha ricordato il tragico terremoto del 16 luglio del 1990, che costò la vita a migliaia di persone.