TERREMOTO OGGI FILIPPINE (tempo reale) – Sono almeno tre le forti scosse di terremoto di oggi che hanno colpito le Isole Filippine provocando danni e morti. Il più forte di questi tre terremoti è stato quello di magnitudo 7,2 della scala Richter secondo quanto riportato dai vari centri sismologici nel mondo.

La prima scossa di terremoto si è registrata alle ore 00:12 GMT con ipocentro localizzato ad una profondità di 30 chilometri, ed epicentro a circa 6 chilometri dalla località di Buenavista. 17 minuti dopo una replica di magnitudo 5,4 gradi con ipocentro localizzato a 80 chilometri di profondità ed epicentro a 7 chilometri dalla località di Canmaya Diot. Quattro minuti più tardi una nuova scossa di terremoto di magnitudo M5,3 con epicentro a circa 8 chilometri da Panaytayon, e ipocentro ad una ottantina di chilometri in profondità.

Vengono riportati importanti danni materiali causati dai vari sismi, con evacuazione di uffici, scuole, collegi e università.

La maggior parte dei danni si sono registrati a Cebù, una città con oltre 800 mila abitanti e situata a circa 60 Km dall’epicentro della prima scossa di terremoto nell’isole di fronte chiamata Bohol. Dopo la capitale Manila, la città di Cebú è il secondo centro economico e finanziario più importante delle Filippine.

Le Isole delle Filippine si trovano sulla linea di quello che è chiamato “cintura” o “anello di fuoco” del Pacifico, dove si concentra una zona di intensa attività sismica e vulcanica. In questo territorio, di circa 40 mila Km di lunghezza, si trovano più del 75% dei vulcani attivi e inattivi del mondo, oltre al fatto che vi si registrano fino al 90% dei più grandi terremoti del pianeta.

Di seguito le immagini in video del terremoto catturate all’interno di un edificio durante la prima scossa di terremoto nelle Filippine:

http://www.youtube.com/watch?v=wP3JkfbUUA8