CITTÀ DEL MESSICO, TERREMOTO DI FORTE INTENSITÀ – Ha tremato la terra in Messico, un sisma che ha scosso soprattutto la parte sud e quella centrale del Paese, magnitudo 6 della scala Richter, epicentro localizzato a 161 km a sud ovest di Mexico City, 80 km a ovest di Iguala e 30 chilometri ad est di Altamirano. Altre grandi città vicine all’epicentro: Arcelia, Teloloapan e Tlalchapa. L’ipocentro è stato individuato ad una profondità di 60 chilometri, secondo i primi dati non ancora confermati.

La scossa, alle ore 03:20 locali, le 10:20 in Italia, è stata particolarmente avvertita nella capitale, a Città del Messico la paura è stta molta, anche se secondo le autorità locali non

sono stati registrati danni agli edifici o feriti.

Su Twitter, il sindaco di Città del Messico ha confermato la notizia di assenza di danni nella capitale. La situazione è monitorata grazie agli elicotteri delle forze di Pubblica Sicurezza che stanno sorvolando la zona.

Ricordiamo che il Messico è situato sulla cima di tre grandi placche tettoniche, ed è una delle regioni più sismologicamente attive del mondo, in cui si inserisce la scossa di oggi, 15 novembre 2013.