TERREMOTI OGGI NEL MONDO – Oggi venerdì 8 giugno 2012 non trema solo l’Italia con lo sciame sismico dell’Emilia-Romagna (la più forte di oggi di M2,9 delle ore 07:40:46 a Finale Emilia) in atto dal 20 maggio e le due scosse in Calabria di M2,1 alle ore 06:04:46 e di M2,5 alle ore 07:57:38 di questa mattina.

Scosse di terremoto di media entità sono state registrate quest’oggi dal Servizio geologico degli Stati Uniti (USGS) anche in Macedonia alle ore 03:44:28 UTC, con di magnitudo 4,5 della scala Richter, epicentro vicino a Belcita (a 252 Km dalla capitale Sofia) e ipocentro a 5 Km di profondità, dove testimoni affermano essere durata un paio di minuti. E 5 minuti più tardi un’altra scossa di terremoto di magnitudo 3,5 a 10 Km di profondità.

Poco prima, alle ore 03:22:38 UTC, in Grecia, un paese ad alta attività sismica, un terremoto di magnitudo 3,0 è stato registrato a 5 Km di profondità nelle

vicinanze di Vitina (mille abitanti) e Tripoli (27 mila abitanti).

Alle ore 04:19:05 UTC poi una scossa di terremoto di magnitudo 4,8 di fronte le coste dell’Ecuador in sud America a circa 90 Km da Salinas di quasi 44 mila abitanti. Non è stato lanciato nessun allarme tsunami.

In fine, alcuni minuti fa, alle ore 06:29:14 UTC una scossa di terremoto di magnitudo 5,0 della scala Richter è stato registrato nella regione di Kepulauan Talaud in Indonesia, con ipocentro a 10 Km di profondità e ipocentro di fronte alle coste dell’Isola di Sulawesi Utara. Anche in questo caso nessun allarme tsunami.