TANJA HOLLANDER – Una storia vecchia per Tanja Hollander ma una notizia nuova per il mondo delle curiosità inizia a Capodanno 2010. La donna che festeggiava sola a casa l’ultimo giorno dell’anno, mentre inviava messaggi in chat ad un amico da Giacarta in Indonesia e scriveva una lettera di auguri ad un altro che abitava in Afghanistan, le è venuta una brillante idea. Fissando la lista di amici sul social network ha ripensato a quanti di loro importasse dell’amicizia stretta. Tanja, fotografa, ha così deciso di scoprire quali e quante fossero realmente le persone interessate alla sua conoscenza. La 41enne ha così dato inizio al suo viaggio che ha intitolato: “Are you really my friend?” (Sei davvero mio amico?) partendo per conoscere tutti i 626 nomi presenti nella sua lista di amici di Facebook.

La sua prima meta è stata Washington DC Tanja fra il 2010 e il 2011 ha scattato 330 foto dei conoscenti sperando di riuscire a creare un book in futuro.

La donna è rimasta sorpresa di quante persone fossero disposte ad incontrarla e quante di loro dovrà ancora conoscere. Anche i sociologi sostengono l’avventura. Alberto Marinelli, docente di teorie e tecniche dei nuovi media, si è occupato delle relazioni strette tramite reti sociali. Il professore afferma che ormai, nonostante l’amicizia stretta virtualmente, siamo più cauti nella condivisione dei nostri profili, mentre la donna sta cercando di fare quello che desidera chiunque: partire e conoscere gli amici. Sicuramente non tutti sarebbero in grado di intraprendere questo cammino ma Tanja Hollander alla fine potrà dire di conoscere realmente i suoi amici di Facebook.