SYDNEY (AUSTRALIA) – Un uomo ha preso in ostaggio alcune persone nella cioccolateria Lindt della piazza commerciale Martin Place nel pieno centro della citta’ di Sydney, in Australia. Le autorita’ non parlano ancora di operazione terroristica ma come si puo’ vedere dalla foto, nella vetrina del locale e’ stata esposta una bandiera islamica.

“Posso confermare che c’è un solo uomo armato nell’edificio che detiene un numero imprecisato di ostaggi” ha dichiato il capo della polizia dello stato del Nuovo Galles del Sud, Andrew Scipione.

Secondo quanto riferito dai media, testimoni, e anche dalle immagini trasmesse in diretta tv la piazza del quartiere degli affari di Sydney, e’ stata chiusa alla circolazione.

Il Consolato degli Stati Uniti di Sydney e’ stato nel frattempo evacuato per sicurezza.